Bene, ci sono una serie di problemi incontrati dagli utenti di Steam e alcuni di essi non sono seri e possono essere ignorati come un evento occasionale, altri possono interferire con la tua attività quotidiana e influenzare le tue prestazioni e qui in questo blog andremo a discutere uno di questi errori e questo è il codice di errore di Steam 310. Secondo i rapporti, gli utenti affrontano questo errore quando tentano di accedere allo Store o quando tentano di avviare SteamVR. E questo errore indica che la pagina a cui stai tentando di accedere non può essere recuperata da Steam Server.

Il messaggio di errore completo dice che:

Codice di errore: – 310

Impossibile caricare la pagina web (errore sconosciuto)

Quando parliamo delle cause dell’errore, ci sono una serie di fattori che provocano questo errore di runtime e la parte peggiore di questi errori è che si verificano senza alcun avviso sullo schermo. Ma dopo aver indagato a lungo sull’errore, abbiamo selezionato alcuni potenziali colpevoli che sono responsabili della richiesta dell’errore. E sono: infezione da virus, problemi di memoria, driver grafici danneggiati/incompatibili, dipendenza SteamVR Beta mancante, cache del browser di terze parti danneggiata, programmi non necessari in esecuzione in background. Quindi, se anche tu sei bloccato con questo errore, segui gentilmente la nostra guida alla risoluzione dei problemi per risolvere l’errore.

Come risolvere il codice di errore di Steam 310

Metodo 1: Cancella i dati di navigazione del tuo browser

Bene, se stai utilizzando un browser di terze parti come Chrome, Mozilla Firefox, allora hai davvero bisogno di cancellare i dati di navigazione. La cache del browser può essere riempita con file temporanei e file spazzatura responsabili di questo tipo di errore di runtime.

Segui i passaggi indicati di seguito per cancellare i dati di navigazione del tuo browser:

  • Innanzitutto apri le Impostazioni del tuo Chrome toccando il pulsante con i 3 punti nell’angolo in alto a destra>Nella casella di ricerca digita semplicemente Cancella dati di navigazione
  • Ora tocca l’opzione evidenziata Cancella dati di navigazione

  • Nella scheda Avanzate, imposta Intervallo di tempo su Sempre > Ora seleziona tutte le caselle di controllo tranne Password e dati di accesso

  • Quindi toccare Cancella dati>Chiudi e riavvia il sito Web
  • Quindi prova ad accedere a Steam e controlla se il problema è stato risolto o meno
Metodo 2: imposta i dati e l’ora corretti sul tuo PC

In questo metodo ti suggeriamo di correggere le impostazioni di data e ora sul tuo PC per superare l’errore. E per fare lo stesso, segui le istruzioni di seguito indicate:

  • Sulla tastiera premi i tasti Win + R per aprire la finestra di dialogo Esegui> quindi digita timedate.cpl e premi Invio

  • Ora fai clic su Modifica data e ora>Imposta data, ora e fuso orario in base alla tua posizione

  • Infine, fare clic su OK per salvare le modifiche.
Metodo 3: correggi la dipendenza dalla versione beta di SteamVR

Se stai ancora lottando con il codice di errore 310 di Steam, in tal caso, impostalo correttamente. E per farlo puoi seguire i passaggi indicati di seguito:

  • Innanzitutto apri Steam Client>Tocca su Steam
  • Passare a Impostazioni>Account
  • Quindi vai alla sezione Partecipazione beta> tocca Modifica
  • Infine seleziona Beta-SteamVR Beta Update e tocca OK
Metodo 4: aggiorna la cache del browser di Steam

Diversi utenti hanno affermato che l’aggiornamento della cache del browser di Steam ha risolto il loro errore. Quindi, per procedere con questo metodo, segui le linee guida di seguito indicate:

  • Avvia il client di Steam> Ora nell’angolo in alto a sinistra, tocca Steam> vai su Impostazioni
  • Dal pannello di sinistra, fare clic su Browser Web> ci sarebbero due pulsanti Elimina cache del browser Web ed Elimina tutti i cookie del browser
  • È necessario fare clic su entrambe le opzioni sopra menzionate
Metodo 5: eseguire Pulizia disco

È probabile che tu debba affrontare l’errore di cui sopra a causa di uno spazio libero insufficiente sul tuo PC e per farlo segui i passaggi indicati di seguito:

  • Prima di tutto eseguire il backup dei file e liberare spazio sull’unità
  • Ti consigliamo inoltre di svuotare la cache e riavviare il PC
  • E quindi esegui Pulizia disco, quindi apri la finestra di Explorer e quindi fai clic con il pulsante destro del mouse sulla nostra directory principale (C:)
  • Ora fai clic su Proprietà e quindi tocca Pulizia disco
Metodo 6: chiudere i programmi problematici

In questo particolare metodo si suggerisce di chiudere i programmi non necessari in esecuzione sul proprio PC. Dovresti sapere che sta consumando molte risorse.

Quindi segui i passaggi indicati di seguito per procedere:

  • Premi Ctrl + Alt + Canc insieme per aprire Task Manager> Questo ti permetterà di vedere l’elenco dei programmi attualmente in esecuzione
  • Passare alla scheda dei processi e interrompere i programmi una volta alla volta, evidenziando ciascun programma e facendo clic sul pulsante Termina processo
  • Dovrai osservare se il messaggio di errore si ripresenta ogni volta che termini un processo> una volta scoperto quale programma è in conflitto, puoi procedere con il passaggio successivo per la risoluzione dei problemi, reinstallando l’applicazione
Metodo 7: aggiornamento/reinstallazione dei programmi in conflitto
  • Digita Pannello di controllo nella casella di ricerca e tocca il risultato, quindi fai clic su Disinstalla un programma
  • Nella sezione Programmi e funzionalità, fai clic sul programma e tocca Aggiorna o Disinstalla> se scegli di aggiornare, dovrai seguire le istruzioni sullo schermo per completare il processo. Ma se scegli Disinstalla, devi seguire le istruzioni per disinstallare e scaricare nuovamente o utilizzare il disco di installazione dell’applicazione per reinstallare il programma
Metodo 8: aggiorna/reinstalla il driver grafico

Se nessuno dei metodi sopra menzionati funziona per te, si consiglia di reinstallare il driver sul PC.

Ecco come:

  • Prima di tutto apri Gestione dispositivi e quindi individua il driver grafico> quindi fai clic con il pulsante destro del mouse sul driver della scheda video quindi tocca Disinstalla e riavvia il PC
  • Dopo aver riavviato il PC, Windows reinstallerà automaticamente il driver

Ma a volte questo metodo non funziona per l’installazione dei migliori driver per il tuo PC, in tal caso ti suggerisco di utilizzare uno strumento driver automatico per aggiornare/reinstallare i migliori driver compatibili per il tuo PC senza problemi.

⇑Ottieni lo strumento driver da qui⇓

È tutto. Grazie per aver letto.