Nei nostri blog precedenti abbiamo discusso di molti errori di Google Play Store come l’errore 910 di Google Play Store, ma in questo blog parleremo dell’errore DF-DFERH-01 di Google Play Store. Diversi utenti Android hanno affermato che a volte quando provano a scaricare qualsiasi app o provano ad aggiornare la loro app Google Play con l’ultima versione, rimangono bloccati con l’errore di cui sopra che alla fine funge da barriera nel download di qualsiasi app o nell’aggiornamento del Play Store. Alcuni utenti hanno anche segnalato di riscontrare il codice di errore di cui sopra quando tentano di utilizzare il Play Store da un tablet e la maggior parte delle vittime sono utenti Xiaomi.

                                             

Sebbene l’errore di cui sopra non sia un errore complesso ed è totalmente risolvibile, ma non possiamo negare il fatto che questo tipo di errori da qualche parte ci fa perdere tempo ed energia. Bene, se stai lottando con lo stesso mal di testa, non preoccuparti, abbiamo alcuni metodi collaudati che ti aiuteranno a risolvere il problema, ma prima di affrontare i metodi di risoluzione dei problemi vorremmo evidenziare i potenziali colpevoli che portano alla menzione di cui sopra errore. Quindi, senza ulteriori indugi, iniziamo.

Motivi dell’errore di Google Play Store DF-DFERH-01

  1. Cache dati danneggiata
  2. Dispositivo obsoleto

Soluzioni consigliate per l’errore DF-DFERH-01

Metodo 1: suggerimenti preliminari

Prima di procedere con metodi complessi ti consigliamo di riavviare il tuo dispositivo. Ci sono due motivi per aggiornare il dispositivo: uno aggiornerà il software e il secondo riavviare il telefono non è un grosso problema, quindi dai una possibilità a questo metodo e per farlo segui i passaggi indicati di seguito:

  • Innanzitutto sblocca lo schermo del tuo dispositivo
  • Tenere premuto il pulsante “Power” finché non viene visualizzato un menu
  • Quindi seleziona “Spegni”
  • Attendere lo spegnimento del dispositivo
  • Ora attendi 10 secondi, quindi tieni premuto il pulsante “Power” per “accendere” il dispositivo di nuovo
  • Infine prova a scaricare l’app, se non riscontri più lo stesso problema, bene e bene, ma se il problema persiste, passa al metodo successivo
Metodo 2: scegli uno strumento di riparazione Android

Ti consigliamo vivamente di utilizzare uno strumento di riparazione Android, se rimani spesso bloccato con codici di errore diversi sul tuo dispositivo o se incontri spesso l’arresto anomalo dell’app. Questo strumento risolverà tutti i problemi/bug del tuo dispositivo in una sola volta. Se ritieni che il tuo dispositivo non abbia bisogno di alcuno strumento di riparazione, ti suggeriremo di farlo per questo strumento non ti lascerà bloccato con problemi e per non parlare del fatto che aumenterà le prestazioni del tuo dispositivo.

⇓Scarica lo strumento di riparazione Android da qui⇓

Metodo 3: svuota la cache e i dati del Play Store

La cache è costituita da file temporanei che vengono archiviati per migliorare l’esperienza degli utenti. Ma a volte a causa di determinati motivi viene danneggiato, il che provoca la comparsa degli errori di cui sopra. Quindi ti suggeriamo di cancellare i dati e la cache del Play Store e per farlo segui le linee guida di seguito indicate:

  • Sul tuo dispositivo tocca l’icona Impostazioni
  • Vai alle applicazioni> tocca tutte le app
  • Quindi individuare l’app nell’opzione di archiviazione
  • Ora da qui svuota la cache e cancella i dati dell’applicazione Play Store
  • Una volta che hai finito di svuotare la cache ei dati, tocca il pulsante Indietro sul tuo Telefono
  • Fare clic sul pulsante di arresto forzato > toccare OK per confermare la scelta

               

Metodo 4: aggiorna il tuo dispositivo

In questo metodo ti consigliamo di aggiornare il tuo dispositivo con l’ultima versione, l’aggiornamento del dispositivo potrebbe risolvere il tuo problema poiché ha funzionato per diversi utenti, l’aggiornamento del tuo dispositivo risolverà tutti i problemi nelle tue app e per farlo, segui le seguenti linee guida di menzione:

  • Prima di tutto apri Impostazioni, puoi andare qui dal pannello delle notifiche facendo clic sull’icona a forma di ingranaggio, se sei un utente Android 10 otterrai l’icona a forma di ingranaggio nella parte in basso a destra di Pannelli rapidi
  • Quindi scorri verso il basso fino a visualizzare l’opzione Informazioni sul telefono
  • Fare clic su Aggiornamenti software e quindi seguire le linee guida sullo schermo

In alcuni dispositivi come Pixel, otterrai l’aggiornamento del sistema in Impostazioni> Sistema. Alcuni utenti hanno affermato che riescono a superare il problema svuotando la cache e i dati di Google Play Store, Google Services Framework, Google Play Services e Download Manager.

Metodo 5: rimuovi e quindi accedi al tuo account

Se stai ancora lottando con il problema di cui sopra, prova a rimuovere e quindi aggiungere nuovamente il tuo account Google. Per farlo, segui le linee guida di seguito indicate:

  • Passa alle impostazioni del tuo dispositivo Android
  • Tocca l’opzione Account> tocca Google
  • Fare clic sul nostro indirizzo e-mail (account) > toccare Rimuovi dal nostro dispositivo Android
  • Dopo aver rimosso il nostro account Google, riavvia il tuo dispositivo Android
  • Finalmente apri il tuo Play Store e accedi al tuo Account
Metodo 6: autentica nuovamente o aggiungi nuovamente il tuo account Google

In questo metodo ti suggeriremo di autenticare nuovamente il tuo account Google, il che significa semplicemente che dovrai rimuovere e quindi aggiungere nuovamente il tuo account Google al tuo Play Store. Per fare ciò, segui le istruzioni di seguito indicate:

  • Passa alle Impostazioni del tuo dispositivo Android
  • Toccare Account quindi selezionare Google
  • Successivamente seleziona e Rimuovi il nostro account da qui]
  • Quindi svuota la cache e i dati di Google Play Store seguendo i passaggi indicati nel metodo 3.
  • Ora accedi nuovamente al tuo account sul tuo Telefono
  • Finalmente riavvia il telefono
Metodo 7: reimposta le preferenze dell’app

Qui ti suggeriremo di ripristinare le preferenze dell’app e per ripristinare le preferenze dell’app, segui le istruzioni di seguito indicate:

  • Passa alle Impostazioni del tuo dispositivo Android
  • Apri App e notifiche> tocca tutte le app
  • Quindi fare clic sui tre punti nella parte inferiore dello schermo
  • E infine tocca Ripristina preferenze.
Metodo 8: reinstallare gli aggiornamenti del Play Store

Alcuni utenti hanno anche affermato che stavano affrontando l’errore DF-DFERH-01 di Google Play Store perché stavano riscontrando problemi di compatibilità con la versione aggiornata di Google o potrebbe non essere stata installata correttamente sul tuo dispositivo. Quindi in tali scenari è necessario disinstallare Google Play Store e quindi reinstallarlo. Puoi seguire i passaggi indicati di seguito per fare lo stesso:

  • Innanzitutto apri Impostazioni
  • Trova App/Gestione app/App e notifiche e quindi toccalo
  • Quindi trova Google Play Store e quindi toccalo e, se sei un utente Android, fai prima clic su Informazioni sull’app
  • Successivamente tocca Disinstalla aggiornamenti e conferma la tua scelta
  • Infine, apri l’app Google Play Store e l’app si aggiornerà automaticamente

                    

  • Ma se il tuo Google Play Store non si aggiorna manualmente, fai scorrere il menu facendo scorrere il dito sullo schermo del dispositivo da sinistra a destra o fai clic sul pulsante del menu dell’hamburger nell’angolo in alto a sinistra
  • Fare clic su Impostazioni
  • Quindi scorri verso il basso e cerca Versione
  • Riceverai una notifica se ci sono aggiornamenti disponibili e si avvierà automaticamente

Come abbiamo discusso in precedenza, per lo più l’errore è stato riscontrato dagli utenti Xiaomi, quindi suggeriamo loro di seguire i metodi sopra menzionati per superare il problema sul loro modello Xiaomi.

Chiusura !!!

Questo è tutto su Google Play Store Error DF-DFERH-01, Play Store Error DF-DFERH-01 Xiaomi. Ho fatto del mio meglio per fornirti i metodi di risoluzione dei problemi più efficaci e il mio lavoro è terminato e ora tocca a te seguire le nostre linee guida per aiutarti.

A parte questo, se hai domande o dubbi in merito, scrivici sulla nostra pagina Facebook e Twitter.