Consulta l’articolo per le istruzioni su come disabilitare la protezione del ripristino delle impostazioni di fabbrica per ignorare la verifica dell’account Google. Questo articolo ti guida anche su come sbarazzarti della schermata di blocco di Google se hai già ripristinato il telefono senza disabilitare la protezione del ripristino delle impostazioni di fabbrica.

Se non riesci a ricordare i dettagli del tuo account Google che hai utilizzato in precedenza con esso, potresti rimanere intrappolato nella pagina di verifica dell’account dopo aver ripristinato il telefono. In tal caso, sono necessari i passaggi su come bypassare la verifica dell’account Google in modo da sbarazzarsi di “blocco dell’account Google Gmail e impossibile verificare la situazione”.

Conoscere “Verifica il tuo account Google dopo il ripristino”

Questo è un tentativo di Google di dare priorità alla sicurezza e alla protezione degli utenti. Se stai utilizzando l’ultima versione di Android 5.1 (lollipop), troverai una nuova funzione di sicurezza che impedisce l’utilizzo del telefono in caso di furto o smarrimento dell’account Google.

Il sistema si chiama Factory Reset Protection e salvaguarda i dati vitali degli utenti del proprio telefono. Allo stesso tempo, causa disagi agli utenti che hanno dimenticato le password del proprio account Google. Poiché le persone non hanno disabilitato FRP o la protezione del ripristino delle impostazioni di fabbrica prima di ripristinare il telefono, finiscono nella schermata di blocco di Google.

Lì, nella pagina “Verifica il tuo account”, ti verrà chiesto di accedere con il tuo account Google che è stato precedentemente sincronizzato sul tuo dispositivo. Nel caso in cui non ricordi l’account Google e la password, devi bypassare il blocco FRP o la verifica dell’account Google. Ecco come.

Disattiva la protezione del ripristino delle impostazioni di fabbrica per ignorare la verifica dell’account Google

Per evitare la verifica dell’account, è necessario disabilitare la protezione del ripristino delle impostazioni di fabbrica. La domanda è come disabilitare la protezione del ripristino delle impostazioni di fabbrica per bypassare la verifica dell’account Google. La protezione del ripristino delle impostazioni di fabbrica verrà impostata automaticamente una volta aggiunto un account Google al dispositivo.

Per disattivare la FRP, devi rimuovere gli account Google che utilizzi con il tuo smartphone prima di ripristinare il dispositivo alle impostazioni di fabbrica. Ecco come puoi svolgere il compito:

  • Apri Impostazioni sul tuo Android,
  • In Impostazioni, trova l’opzione Account o Backup degli account e fai clic su di essa,
  • Accedi alla pagina Account, contrassegna il tuo account Google e scegli l’opzione Rimuovi account,
  • Dopo aver fatto ciò, il tuo account verrà rimosso dal tuo telefono Android e dalla protezione del ripristino delle impostazioni di fabbrica.

  Se hai dimenticato di disabilitare la protezione del ripristino delle impostazioni di fabbrica prima del ripristino e stai cercando i passaggi su come bypassare la verifica dell’account Google dopo il ripristino, puoi utilizzare vari strumenti di bypass FRP come Droidkit, D-G Unlocker Tool e GSM Flasher ADB Tool e così via.

Utilizzando lo strumento, puoi rimuovere immediatamente il blocco di Google sul tuo telefono e non sarà necessario inviare il dispositivo a un tecnico e attendere alcuni giorni prima di riaverlo. Potresti incontrare difficoltà nell’installazione dell’app poiché il processo di installazione potrebbe avere le sue caratteristiche distintive su dispositivi diversi.

Altri metodi per aggirare la verifica dell’account Google

Metodo 1: utilizzare la scheda SIM

  • Metti la scheda SIM sul tuo cellulare e avvia il tuo telefono,
  • Seleziona la lingua dell’interfaccia e specifica il tuo numero di telefono o indirizzo e-mail nel modulo visualizzato,
  • Nella nuova finestra aperta, seleziona Impostazioni tastiera Android,
  • Premi Indietro e Home per attivare il motore di ricerca Google,
  • Nella barra di ricerca, digita Impostazioni e vai alla sezione corrispondente,
  • Sotto di esso, disabilita l’opzione Ripristino automatico e salvataggio dei backup, quindi ripristina le impostazioni eseguendo un hard reset.

Metodo 2: bypassare FRP senza accesso a Internet

  • Inserisci una scheda SIM nel telefono bloccato e componi il suo numero da un altro cellulare,
  • Rispondi alla chiamata e scegli Aggiungi un nuovo contatto,
  • Nella maschera aperta, specificare qualsiasi stringa di numeri,
  • Clicca su Salva, seleziona Google e crea un nuovo account,
  • Riavviare il dispositivo.

Metodo 3: ignora la verifica dell’account con un codice

  • Inserire una SIM nel telefono bloccato,
  • Comporre il suo numero da un altro numero,
  • Aggiungi una nuova chiamata toccando + e inserisci *#*#4636#*#* nella finestra aperta,
  • Le impostazioni dovrebbero apparire di seguito, dove devi scegliere Ripristina e ripristina e disabilitare l’opzione Copia dati e Ripristino automatico,
  • Ripristinare ora le impostazioni di fabbrica e riavviare il dispositivo.

Metodo 4: usa e-mail o SMS

  • Collega il tuo dispositivo a Internet,
  • Inserisci un’e-mail e scegli invia tramite SMS,
  • Nella finestra aperta, inviare qualsiasi messaggio al 112,
  • Riceverai il messaggio che si verifica un errore nell’invio del messaggio e vedrai un pulsante di chiamata accanto alla notifica,
  • Cliccaci sopra e inserisci il codice: *#*#4636#*#*,
  • Quando effettui una chiamata, l’Android ti reindirizzerà alle impostazioni,
  • Esegui ora l’hard reset e, si spera, otterrai la soluzione che stai cercando.
Conclusione

È tutto! Abbiamo fornito una guida completa su come disabilitare la protezione del ripristino delle impostazioni di fabbrica per bypassare la verifica dell’account Google. Si spera che questi metodi siano davvero utili per ottenere la correzione richiesta. Apprezziamo il nostro impegno e rivedi l’articolo dalla sezione in basso sotto i commenti.