Stai cercando una guida su come eseguire il backup del Mac su un disco rigido esterno senza Time Machine, quindi resta gentilmente sintonizzato con noi perché qui in questo blog parleremo dello stesso. Ma prima di procedere con lo stesso vorremmo discutere dell’importanza dei backup e del concetto di Time machine.

I backup sono piuttosto obbligatori per gli utenti Mac perché se qualcosa va storto con la macchina e hai dei backup recenti, potresti dover affrontare l’orrenda e insostenibile perdita di file, immagini, dati, lavoro e informazioni irrecuperabili. Abbiamo elencato altri motivi principali per il backup.

  1. L’unità potrebbe non funzionare.
  2. A volte diventa difficile recuperare i dati dagli SSD.
  3. Il Mac potrebbe essere danneggiato o rubato
  4. Infezioni malware

Ora, dopo aver discusso l’importanza del backup, conosciamo i diversi modi per il backup:

  1. Software di terze parti
  2. iCloud, OneDrive, Dropbox o Google Drive
  3. Macchina del tempo

Dalla spiegazione, abbiamo concluso che Time Machine è una delle opzioni per il backup, ma sorge la domanda sul perché gli utenti cercano l’opzione altre opzioni per il backup dei dati se hanno l’opzione per Time Machine. Il motivo è che Time Machine ha alcuni svantaggi come può essere lento, le nostre unità possono essere danneggiate/perse/rubate, una configurazione eccessivamente complicata e le infezioni da malware possono passare a unità esterne. Ma non preoccuparti di avere altre opzioni per il backup, quindi rilassati.

Prova la menzione di seguito per eseguire il backup del Mac senza Time Machine

Metodo manuale:

Uno dei metodi più affidabili per eseguire il backup dei dati del Mac su un disco rigido esterno senza Time Machine. Tutto quello che devi fare è collegare il disco rigido esterno al Mac per iniziare ed eseguire il backup dei tuoi dati. Dopodiché, segui i passaggi indicati di seguito per procedere:

  • Toccare Finder>Preferenze e quindi esaminare i dischi rigidi in Mostra questi elementi sul desktop
  • Quindi avviare il disco di backup, generare una cartella di file e immettere un nome
  • Aprire il disco del Mac, premere la cartella dei file dell’utente e quindi è necessario evidenziare tutti i file inclusi gli elementi di cui si desidera eseguire il backup
  • Nel passaggio successivo trascina tutti i file o le cartelle evidenziati nella destinazione di backup che hai creato
  • Infine, attendi fino al completamento del processo, il tempo impiegato per copiare e incollare i file sul dispositivo di archiviazione esterno sarà direttamente proporzionale al numero di file.

Soluzione istantanea per problemi con il Mac

In questa sezione ti suggeriamo uno strumento di riparazione per Mac. Questo è uno strumento esperto che eseguirà la scansione dei repository del tuo sistema e, una volta completata la scansione, risolverà tutti i problemi/errori rilevati in una sola volta. Questo strumento non solo riparerà il sistema danneggiato, ma ottimizzerà anche il PC per le massime prestazioni.

Ottieni lo strumento di riparazione del Mac

Linea di fondo!!!

Questo è tutto su Come eseguire il backup del Mac su un disco rigido esterno senza Time Machine. Spero che l’articolo ti sia piaciuto. Grazie per aver letto. Vi auguro una buona giornata.