Questo articolo è dedicato agli utenti che cercano la guida su come eseguire il flashing della ROM stock del telefono Realme. Ti guideremo su come eseguire facilmente il flashing del firmware stock su Realme utilizzando Realme Flash Tool.

Realme non ha bisogno di presentazioni. Sebbene sia un sottomarchio di Oppo, ha catturato così tanta popolarità che le persone lo conoscono come un’unica entità. Ha caratteristiche sorprendenti e un prezzo ragionevole, ciò che la gente ama di più.

Di recente, molte persone hanno attirato l’attenzione su di esso perché ha lanciato Realme Flash Tool. Con questo strumento ufficiale, gli utenti di Smartphone possono facilmente eseguire il flashing del firmware sui telefoni Realme senza preoccuparsi di violare i termini di servizio della garanzia.

Se sei tu che stai pianificando di eseguire il flashing della ROM Stock del telefono Readme, questo strumento sarebbe il migliore per farlo. Ma, prima di utilizzare lo strumento, dovresti conoscere tutti i dettagli al riguardo. Devi avere un’idea di quale sia effettivamente lo strumento e come utilizzare questo strumento per eseguire il flashing del firmware del telefono Realme.

Ti aiuteremo in questo rispettivo da questo articolo. In primo luogo, daremmo un’idea migliore di cosa sia Realme FlashTool. In realtà è un software di utilità per Windows e Mac che puoi utilizzare per eseguire il flashing del firmware di Realme Smartphone.

È stato annunciato ufficialmente da Realme per aiutare gli utenti a sbloccare o installare manualmente gli aggiornamenti del sistema operativo sui propri dispositivi Realme. Supporta il flashing del firmware Realme OFP in modalità Fastboot. Quindi, puoi utilizzare questo strumento senza preoccuparti della garanzia del telefono.

Alcune cose importanti che dovresti fare

Prima di utilizzare lo strumento per eseguire il flashing del firmware stock sul telefono Realme, è necessario annotare alcune cose essenziali, come eseguire il flashing del telefono Realme utilizzandolo, è necessario che il bootloader sia sbloccato sul telefono. Il flash non supporta la modalità di download di emergenza e quindi non è possibile avviare il telefono in modalità di avvio rapido se è in muratura.

La cosa più importante da notare è che il flashing del firmware del telefono con questo strumento cancellerà tutti i dati del telefono. Pertanto, è necessario conservare i backup del telefono prima di utilizzarlo. Abbiamo già detto che l’utilizzo dello strumento non prevede la garanzia del telefono in quanto si tratta di uno strumento ufficiale di Realme.

Passaggi su come eseguire il flashing della ROM stock Realme

Passaggio 1: scarica e installa Realme Flash Tool sul tuo PC

  • Scarica lo strumento Realme Flash dalla pagina di download ufficiale,
  • Dopo il download, vai nella posizione in cui hai scaricato il file ed estrai il file zip,
  • Aprire la cartella estratta e fare doppio clic su realme flash.exe per avviare Realme Flash Tool.

Passaggio 2: sblocca Bootloader

Nel passaggio successivo, devi sbloccare il bootloader sul tuo dispositivo poiché Realme Flash Tool necessita di un’interfaccia di avvio rapido per eseguire il flashing del tuo telefono Realme. Quindi, assicurati di sbloccare il bootloader del tuo telefono prima di passare al passaggio successivo.

Passaggio 3: avvia il telefono in modalità FastBoot e collegalo al PC

  • Ora dovresti avviare il tuo dispositivo in modalità di avvio rapido.
  • Per questo, spegni il dispositivo, tieni premuti i pulsanti di accensione + aumento del volume e il telefono verrà avviato in modalità di avvio rapido,
  • Collega il tuo telefono al PC usando il cavo USB e poi.

Passaggio 4: scarica e installa il driver USB

Nel passaggio successivo per eseguire il flashing della rom stock Realme utilizzando Real Flash Tool sul tuo PC, devi scaricare e installare il driver USB:

  • Avvia lo strumento sul tuo PC e fai clic sull’opzione del dispositivo di caricamento,
  • Lo strumento flash riconoscerà il tuo telefono e mostrerà il suo ID univoco nell’elenco del dispositivo,

  • In caso contrario, è necessario installare il driver USB sul telefono Realme,
  • Per questo, fare clic sulla scheda Driver sullo strumento Real Flash e fare clic sul pulsante Installa,
  • Inizierà l’installazione del driver USB corretto per il telefono,
  • Successivamente, riavvia il dispositivo e riprova a caricare l’ID univoco del dispositivo.

Passaggio 5: scarica il pacchetto Realme UI OFP

Ora sei pronto per eseguire il flashing del firmware stock sul telefono Realme. Vai avanti e scarica il firmware stock del tuo telefono che è il pacchetto Realme UI OFP. I pacchetti sono attualmente disponibili per telefoni limitati che includono Realme X50 Pro, X2 Pro, X2, X, 3i e 3.

Passaggio 6: utilizzare Realme Flashtool per eseguire il flashing del firmware OFP di Realme

Dopo aver scaricato il pacchetto OFP sul sistema, è possibile eseguire il flashing del pacchetto OFP sul telefono Realme utilizzando lo strumento Realme Flash dai passaggi seguenti:

  • Fare clic sull’opzione Sfoglia nella GUI dello strumento flash per cercare il firmware .ofp sul PC,

  • Scegli il pacchetto OFP appena scaricato,
  • Seleziona il file e fai clic sul pulsante Flash per avviare il flashing del telefono Realme,

  • Fare clic sull’opzione Conferma sul prompt visualizzato e il processo inizierà per eseguire il flashing del firmware stock sul dispositivo Realme,
  • Questo processo richiede tempo e quindi aspetta pazientemente,
  • Al termine, vedrai un messaggio che dice Lampeggiamento completato.
Conclusione

È tutto! Abbiamo fornito una guida completa su come eseguire il flashing della ROM stock Realme. I passaggi sono forniti in maniera semplificata e quindi non troverai nessun problema nell’eseguirli. Tuttavia, se hai dei dubbi o sei bloccato in qualsiasi passaggio durante l’operazione, puoi comunicarcelo dalla sezione commenti qui sotto.