Stai cercando la guida su come recuperare i dati dal telefono Android con schermo rotto? È un lavoro molto noioso. Ma non devi preoccuparti! Poiché, in questo articolo, abbiamo fatto del nostro meglio per fornirti la guida semplice su come eseguire questa operazione. Quindi, continua a leggere l’articolo.

Non c’è niente di peggio che hai a che fare con un problema di perdita di dati sul tuo telefono il cui schermo è rotto. Potresti aver rotto lo schermo del telefono da graffi. La condizione è persino un incubo su cui riflettere.

Tuttavia, non è necessario fare un brainstorming poiché siamo con te per aiutarti a uscire da questa situazione, indipendentemente dal fatto che il tuo telefono sia reattivo dopo che lo schermo del telefono si è rotto o è completamente danneggiato e non risponde affatto.

Quando si tratta di recuperare i dati dal sistema Android funzionante, l’attività è relativamente semplice in quanto sono disponibili diversi modi e strumenti con i quali è possibile recuperare i file. Il problema si verifica quando non riesci ad accedere al tuo telefono.

Ma, ti faccio sapere che è disponibile uno strumento chiamato Dr Fone Android Recovery che utilizza il quale puoi recuperare i dati dal telefono Android con lo schermo rotto anche quando quell’incidente che porta lo schermo del telefono rotto e rende il telefono completamente inaccessibile. Ecco il link per il download diretto.

Scarica lo strumento di recupero Dr Fone

Metodi consigliati per recuperare i dati dal telefono Android con schermo rotto

Metodo 1: utilizzare il cavo USB OTG

Il cavo USB OTG funge da mouse per il tuo telefono. Usando questo cavo, puoi collegare il tuo telefono al mouse e usarlo come controller per controllare il telefono Android. Se lo schermo del tuo telefono è rotto ma è ancora reattivo, puoi recuperare i dati utilizzando il cavo USB OTG seguendo i passaggi seguenti:

  • Collega il tuo Android al mouse utilizzando il cavo USB OTG,
  • Sblocca il tuo telefono Android usando il mouse,
  • Quindi, utilizzare il Bluetooth per trasferire tutti i file importanti su un’altra unità,
  • Puoi caricare i dati nell’archivio cloud come Google Drive.

Metodo 2: utilizza Google Drive

  • Se hai eseguito il backup dei tuoi dati su Google Drive, questa opzione è utile anche per recuperare i dati dal telefono Android con schermo rotto. Tuttavia, affinché questo metodo funzioni, è necessario che il telefono sia in fase di lavoro. Controlla sotto la guida passo passo completa cosa devi fare:
  • Apri le impostazioni sul tuo telefono,
  • Vai su Informazioni sul telefono> Backup e ripristino,
  • Tocca l’opzione Esegui il backup dei miei dati e abilita l’opzione Attiva backup,
  • Torna di nuovo alla pagina Backup e ripristino e collega il tuo account Google all’account Backup,
  • Ora, accedi a un altro telefono utilizzando lo stesso account Google che stai utilizzando con il telefono con schermo rotto,
  • Vai su Backup e ripristino e fai clic su Ripristino automatico per ripristinare i dati dal telefono Android con schermo rotto.

Metodo 3: usa la tua scheda SD

Sarebbe una fortuna se salvassi i tuoi dati cruciali sulla tua scheda SD. Tutto quello che devi fare in quel caso è estrarre la tua scheda SD e inserirla su un altro dispositivo e da quel dispositivo, vai su File Manager, seleziona la tua scheda SD e quindi seleziona tutti i dati sulla scheda SD che desideri ripristinare . Tocca l’opzione Copia e quindi incollala nella cartella Memoria interna.

Metodo 4: recuperare i dati utilizzando il debug USB

Se questa funzione è abilitata sul tuo dispositivo, questa è un’altra opzione su come recuperare i dati dal telefono Android con lo schermo rotto. Quello di cui hai bisogno è connettere il tuo telefono al tuo sistema e sarai in grado di accedere alla memoria del tuo telefono sul tuo computer senza sbloccare il telefono.

Metodo 5: utilizzare Esplora file sul computer per recuperare i dati

L’opzione precedente non ti consentirà di trasferire tutti i tipi di file. Puoi trasferire solo foto, video, documenti, file audio e altro. I file come contatti, registri delle chiamate, dati delle app e messaggi non sono leggibili sul tuo computer. Se si desidera recuperare tali dati, è necessario utilizzare Esplora file. Ecco i passaggi completi che devi seguire:

  • Collega il tuo dispositivo al computer tramite cavo USB,
  • Vai su Questo PC e fai clic sul nome del tuo telefono,
  • Vai alla memoria condivisa interna,
  • Trova i file che desideri recuperare, copiali e incollali sul tuo sistema.

Metodo 6: ottieni dati utilizzando il PC

Ancora un altro modo per recuperare i dati utilizzando il PC è utilizzare lo strumento di controllo Android e ADB sul sistema. Questa soluzione funziona anche solo quando il debug USB è abilitato sul telefono:

  • Dopo aver scaricato ADB sul tuo PC, vedrai il relativo collegamento sul desktop che può essere utilizzato per aprire il prompt dei comandi,
  • Quando si apre il prompt dei comandi, immettere il comando seguente e premere Invio:

Adb shell

echo “persist.service.adb.enable=1” >>/system/build.prop

echo “persist.service.debuggable=1” >>/system/build.prop

echo “persist.sys.usb.config=mass_storage,adb” >>/system/build.prop”

  • Riavviare il dispositivo,
  • Una volta riavviato il sistema, collega il tuo dispositivo a un PC e apparirà la schermata di controllo di Android,
  • Puoi usarlo per controllare il tuo dispositivo tramite PC,
  • E ora puoi eseguire il backup dei tuoi dati su qualsiasi spazio di archiviazione.
Conclusione

È tutto! Abbiamo fornito tutti i possibili suggerimenti su come recuperare i dati dal telefono Android con schermo rotto. Se il tuo cellulare è completamente danneggiato, vai in officina e dì loro che sei sul punto di perdere i tuoi file cruciali e hai bisogno del loro aiuto.