Qui in questo blog ti guideremo su come recuperare i dati dal telefono Samsung danneggiato dall’acqua. Bene, far fronte a un telefono danneggiato dall’acqua è piuttosto rischioso perché una misura sbagliata e puoi perdere i tuoi preziosi dati. Ma non preoccuparti, ti guideremo con i metodi più efficaci per recuperare i dati da un dispositivo danneggiato dall’acqua. Quindi restate sintonizzati fino alla fine.

Ma prima di procedere con i metodi vorremmo guidarti con alcuni suggerimenti che dovresti fare se il tuo dispositivo cade in acqua, quindi continua a leggere.

Cose da fare:

Passaggio 1: toglilo rapidamente dall’acqua

Se il dispositivo è caduto in acqua, estrarlo il prima possibile. Più a lungo il tuo dispositivo rimane in acqua, maggiore è il danno causato. Quindi togli rapidamente il telefono dall’acqua.

Passaggio 2: spegnilo

Dopo aver estratto il dispositivo dall’acqua, spegnere il cellulare senza indugio. E se il tuo telefono si è spento automaticamente, non accenderlo. Eviterà il cortocircuito del telefono.

Passaggio 3: asciugalo

Dopo aver spento il dispositivo, utilizzare un asciugamano assorbente per asciugare il dispositivo. Quindi rimuovere la protezione dello schermo, la scheda SIM, la scheda SD, lo slot per schede, la batteria e il coperchio posteriore. Se la pastella non è rimovibile, lasciala andare.

Passaggio 4: coprilo con riso crudo

Per asciugare il telefono all’interno, puoi coprirlo con riso crudo. Generalmente questo processo richiederà almeno un giorno. È importante perché l’uso di un asciugamano non può asciugare il corpo all’interno. Puoi anche usare un asciugacapelli per farlo asciugare. Ma usa gentilmente aria fresca per soffiare il dispositivo.

Abbiamo anche elencato cose che dovresti evitare, leggi attentamente:
  1. Si prega di non accendere il telefono finché non lo si asciuga
  2. Non utilizzare carta per asciugare il dispositivo perché le particelle di carta potrebbero ostruire il telefono
  3. Non asciugare il telefono sotto il sole perché il calore del sole danneggerà le parti del telefono.
  4. Evitare di scuotere il telefono bagnato; l’agitazione farà sì che l’acqua penetri ulteriormente nel dispositivo.
  5. Dopo aver coperto il dispositivo con riso crudo, non tirarlo fuori fino al termine del processo.

Segui le linee guida di seguito per recuperare i dati dal telefono Samsung danneggiato dall’acqua

 Metodo 1: recupera i dati da Samsung Cloud Backup

Suggeriamo sempre agli utenti di eseguire il backup dei propri dati a intervalli di tempo regolari. E se hai eseguito il backup dei tuoi dati Samsung su Samsung Cloud prima di lasciarli cadere in acqua, è del tutto possibile ripristinare tutti i tuoi dati. Segui i passaggi indicati di seguito per procedere:

  • Innanzitutto apri l’app Impostazioni> fai clic sull’opzione “Cloud e account”> quindi scegli Samsung Cloud
  • Per ripristinare i dati di backup, fare clic sull’opzione “Ripristina” e selezionare i tipi di file sullo schermo. Infine tocca il pulsante “Ripristina” per recuperare i tuoi file

Importante: puoi recuperare i file posteriori senza riparare il telefono danneggiato dall’acqua. Tutto quello che devi fare è visitare il sito Web Samsung Cloud sul computer e quindi accedere con l’account Samsung che memorizza il tuo file. Dopodiché puoi facilmente scaricare i dati sul tuo sistema senza problemi.

Metodo 2: ripristinare i file tramite Google Backup

Diversi utenti preferiscono eseguire il backup dei dati tramite il proprio account Google. Finché puoi aggiungere il tuo account Google al nostro telefono Samsung, caricherà automaticamente vari file su Google Drive. E quando perdi i tuoi dati puoi sincronizzarli direttamente dal tuo backup.

Ecco come:

  • Dopo aver asciugato il dispositivo, vai su Impostazioni> scegli “Cloud e account” > opzione “Backup e ripristino”. Dopodiché, attiva l’icona “Esegui il backup dei miei dati”> tocca “Account Google”>”Aggiungi account” per accedere al tuo account Google
  • Quindi fai clic sul tuo Account e vedrai tutti i tipi di dati sullo schermo> tocca “Altro” > “Sincronizza ora” icona per ripristinare i dati di backup sul dispositivo Samsung.

Metodo 3: utilizzare lo strumento di recupero dati

Se non disponi di backup o non riesci ad accendere il telefono danneggiato dall’acqua, puoi comunque recuperare tutti i tuoi dati senza problemi. Questo è uno strumento professionale e recupererà tutti i tuoi dati inclusi foto, video, contatti, cronologia chiamate, messaggi e documenti insieme ad altri dati. Ma gentilmente scarica e usa questo strumento sul tuo PC/laptop perché il recupero dei dati del telefono sul telefono stesso è piuttosto rischioso e potresti perdere tutti i tuoi dati a causa dell’override dei dati.

⇑Ottieni lo strumento di recupero dati da qui⇓

Chiusura!

Si tratta di recuperare i dati dal telefono Samsung danneggiato dall’acqua. Se ti è piaciuto il blog, continua a visitare il sito per articoli utili.