Ciao a tutti!!! In questo blog parleremo di Android bloccato nel ciclo di avvio. Indubbiamente Android è molto affidabile e abbastanza conveniente, ma non possiamo negare il fatto che gli utenti Android devono affrontare vari difetti, ma c’è un altro fatto che questi difetti vengono facilmente risolti. Quindi, come accennato in precedenza, discuteremo di uno dei difetti di Android e che è Android bloccato nel ciclo di avvio dopo il ripristino delle impostazioni di fabbrica. Quindi continua a leggere il blog fino alla fine.

Prima di procedere con i metodi di risoluzione dei problemi per il problema, vorremmo discutere di più sul problema di cui sopra. Prima di tutto lasciami dire che il problema di cui sopra è una delle domande più frequenti su forum come Reddit. E diversi utenti hanno affermato di aver sofferto del problema di cui sopra durante il rooting del proprio dispositivo o dopo aver eseguito un ripristino delle impostazioni di fabbrica sul proprio dispositivo. Ma hanno anche condiviso che riescono a risolvere il problema senza affrontare alcuna complessità, quindi non preoccuparti, puoi anche superare il problema.

Quando si verifica l’errore?

Personalmente non ho mai affrontato il problema di cui sopra, ma dopo aver indagato a lungo sul problema e aver analizzato le dichiarazioni della vittima sul problema, abbiamo concluso che il dispositivo si blocca sul ciclo di avvio senza alcun motivo. Ma come accennato in precedenza, l’errore è stato osservato principalmente dopo aver eseguito l’annuncio di ripristino delle impostazioni di fabbrica quando gli utenti si bloccano con il ciclo di avvio non possono utilizzare il proprio dispositivo.

 Motivi del problema del ciclo di avvio

Ci sono un paio di ragioni per riscontrare il problema di cui sopra e cioè app dannose installate sul tuo dispositivo o bug/malware sul tuo software.

Metodi di risoluzione dei problemi consigliati per Android bloccato nel ciclo di avvio dopo il ripristino delle impostazioni di fabbrica

                                    

Metodo 1: scegli lo strumento di riparazione Android

Ti consigliamo vivamente uno strumento di riparazione Android e il motivo alla base della raccomandazione di questo strumento professionale è che abbiamo già menzionato che stai affrontando il problema a causa di app dannose e problemi tecnici sul tuo software. E questo strumento è perfetto per risolvere il problema attuale perché questo strumento ha il potenziale per scansionare completamente il tuo software e correggere tutti i problemi/bug. Quindi ti suggeriremo di dare una possibilità a questo strumento.

⇓Scarica lo strumento di riparazione Android da qui⇓

Metodo 2: riavvia il dispositivo

Se non desideri utilizzare lo strumento di riparazione automatica Android, puoi provare a riavviare il dispositivo. Puoi seguire i passaggi indicati di seguito per farlo:

  • Tenere premuto il tasto di accensione per alcuni secondi
  • Il telefono si riavvierà automaticamente
  • Vedrai che il tuo dispositivo si riavvierà di nuovo in modalità normale dopo un po’ di tempo
Metodo 3: rimuovi la scheda SD dal telefono

Uno dei motivi principali per riscontrare il problema di cui sopra sono i file non necessari/corrotti sul telefono, quindi ti consigliamo di rimuovere la scheda SD dal tuo dispositivo Android e, per farlo, segui i passaggi indicati di seguito:

  • Prima di tutto rimuovi la scheda SD e la SIM dal tuo dispositivo
  • Spegnere il dispositivo e riavviarlo o riavviare il dispositivo

                    

Se superi i problemi dopo aver rimosso la scheda SD, sostituisci gentilmente la scheda SD.

Metodo 4: abilita la modalità provvisoria in Android

Se stai ancora lottando con il problema del ciclo di avvio, ti suggeriamo di abilitare la modalità provvisoria sul tuo dispositivo Android e per farlo segui le linee guida di seguito indicate:

  • Prima di tutto, riavvia il dispositivo con cui stai riscontrando problemi
  • Una volta visualizzato il logo del dispositivo> quindi premere/tenere premuto il pulsante di riduzione del volume sul dispositivo per un po’ di tempo
  • Il tuo dispositivo entrerà automaticamente in modalità provvisoria
  • E il Disinstalla qualsiasi applicazione inutile che hai installato di recente
Metodo 5: cancellare la partizione della cache in modalità di ripristino

Anche cancellare la partizione della cache in modalità di ripristino può risolvere il tuo problema e, per farlo, puoi seguire le linee guida di seguito indicate:

  • Innanzitutto riavviare il dispositivo in modalità di ripristino
  • Selezionare Wipe Cache Partition dall’elenco di opzion
  • Infine, attendi che il tuo dispositivo Android si riavvii da solo, dopodiché controlla se il problema viene risolto
Metodo 6: forza il riavvio del telefono

Se stai ancora cercando una risoluzione per Android bloccato nel ciclo di avvio, prova a forzare il riavvio del telefono e per farlo segui le istruzioni di seguito indicate:

  • Tutto ciò che serve per toccare contemporaneamente il pulsante di accensione + riduzione del volume per 30 secondi

               

  • Tenendo premuti i pulsanti insieme, il dispositivo si spegne
  • È necessario attendere che lo schermo riappaia> dopodiché vedere se il problema viene risolto o meno
Metodo 7: ripristina nuovamente le impostazioni di fabbrica del tuo Android

Sappiamo che il tuo dispositivo è in fase di avvio, ma ti suggeriremo comunque di ripristinare le impostazioni di fabbrica del tuo dispositivo e di eseguire gentilmente il backup di tutti i tuoi dati prima di eseguire il ripristino delle impostazioni di fabbrica, quindi seguire i passaggi indicati di seguito per ripristinare le impostazioni di fabbrica del dispositivo:

  • Prima di tutto spegni il telefono e tieni premuti contemporaneamente il pulsante Volume su e il pulsante Home/Accensione, non rilasciare il pulsante immediatamente

Nota: ricorda che tutti i dispositivi non supportano le stesse combinazioni per aprire le opzioni della modalità di ripristino del dispositivo

  • Quando il logo del dispositivo viene visualizzato sullo schermo, rilascia tutti i pulsanti e vedrai che viene visualizzata la schermata di ripristino di Android
  • Selezionare Cancella dati/ripristino di fabbrica

Nota: se lo desideri, puoi anche utilizzare i pulsanti del volume per navigare e utilizzare il pulsante di accensione t scegliere l’opzione preferita

                

  • Toccare “Sì” nella schermata di ripristino di Android

              

  • Attendere fino al ripristino del dispositivo> una volta terminato, quindi fare clic su Riavvia il sistema ora

                

Questo è tutto su Android bloccato nel ciclo di avvio dopo il ripristino delle impostazioni di fabbrica. Spero davvero che la scrittura ti sia stata utile per superare il tuo problema.

A parte questo, scrivici sulla nostra pagina Facebook e Twitter, se hai ulteriori domande o dubbi. Grazie per il tuo tempo prezioso.