Quando stai cercando di visualizzare un’immagine orizzontale o un documento sul tuo Android ma lo schermo non ruota, dovresti leggere questo articolo per varie possibili correzioni per la rotazione automatica di Android non funzionante.

Sono possibili vari motivi che potrebbero portare a questo problema. Potrebbero trattarsi di impostazioni dello schermo errate, sensori malfunzionanti e problemi software. Indipendentemente dalla causa del suddetto problema sul telefono, le seguenti soluzioni ti aiuteranno sicuramente a risolverlo:

Correzioni per la rotazione automatica che non funzionava su Android

Correzione 1: riavvia il telefono

Come semplice soluzione, dovresti riavviare il telefono. Un semplice riavvio funziona nella maggior parte dei casi quando si tratta di problemi su Android. Potrebbe risolvere problemi comuni relativi al software, chiudere le app e i processi in esecuzione e aggiornare il sistema. Quindi, prima di fare qualsiasi cosa avanzata, dovresti riavviare il tuo dispositivo e vedere se questo ti fornisce la soluzione:

  • Premere a lungo il pulsante di accensione sul telefono per ottenere il menu di accensione,
  • Fare clic su Riavvia o scorrere su di esso per riavviare il dispositivo,
  • In alternativa, tieni premuto il pulsante di accensione per oltre 5 secondi per forzare il riavvio del telefono.

Correzione 2: controlla le impostazioni di rotazione automatica

Google introduce Suggerimenti di rotazione per Android 9 Pie un modo migliore per ruotare lo schermo. Questa funzione disabilita la rotazione automatica dello schermo per impostazione predefinita e ti consente di scegliere tra le opzioni se ruotare lo schermo o meno quando il telefono è intitolato lateralmente.

Nel caso in cui tu abbia a che fare con la rotazione automatica non funzionante su Android, puoi riattivare la rotazione automatica dello schermo. Troverai il riquadro Rotazione automatica nel pannello delle impostazioni rapide. Puoi anche andare su Impostazioni> Display> Ruota automaticamente lo schermo per accenderlo.

Correzione 3: calibra i sensori del telefono

Il problema potrebbe verificarsi quando i sensori sono rotti. Per diagnosticare e risolvere il problema in questo caso è necessario controllare e calibrare i sensori del telefono, in particolare i sensori del giroscopio e dell’accelerometro utilizzando lo stato GPS e l’app Toolbox:

  • Installa questa app dal Play Store e avviala,
  • Clicca sul menu in alto e seleziona Diagnostica sensori,
  • Inclina il telefono e cerca il giroscopio e i sensori dell’accelerometro se funzionano,

In caso contrario, i sensori non funzionano correttamente ed è necessario visitare il centro di assistenza o provare altre soluzioni fornite di seguito per risolverlo.

Correzione 4: controlla le impostazioni di rotazione nell’app

Alcuni utenti si rifiutano di ruotare automaticamente finché non si concede loro l’autorizzazione. Tali app includono lettori video, launcher e così via. Per ridurre al minimo eventuali distrazioni e rotazioni indesiderate dello schermo, è sufficiente attivare la rotazione automatica.

Nel frattempo, alcune app forniscono anche pulsanti dedicati sull’app per ruotare lo schermo. Puoi semplicemente toccarlo per ruotare lo schermo del tuo Android. Su altre app, dovrai accedere alle impostazioni per trovare l’opzione per abilitare la rotazione automatica dello schermo.

Correzione 5: aggiornamento del software di sistema

Glitch e bug nel software sono le ragioni di molti problemi sul tuo Android. Potrebbero causare la rotazione automatica non funzionante su Android. Quindi, ti consigliamo di provare ad aggiornare il tuo telefono. Si spera che il produttore abbia corretto il bug con il nuovo aggiornamento. Avvia il programma di aggiornamento software e controlla l’aggiornamento in sospeso. Troverai l’app di aggiornamento software in Impostazioni> Sistema> Aggiornamento sistema.

Correzione 6: accedere alla modalità provvisoria

Se le app di terze parti causano il problema, dovresti accendere il dispositivo in modalità provvisoria per disabilitarle automaticamente. Quindi, abilita uno per uno fino a quando il problema non ricompare per trovare l’app problematica e disinstallarla. Ecco come entrare in modalità provvisoria:

  • Premere a lungo il pulsante di accensione per visualizzare il menu di alimentazione,
  • Fare clic e tenere premuto il pulsante di spegnimento finché non viene visualizzata una nuova finestra pop-up,
  • Sotto di essa, troverai l’opzione Modalità provvisoria, toccala per riavviare il dispositivo in modalità provvisoria.

Se nessuno dei metodi funziona, dovresti utilizzare lo strumento di riparazione Android Dr Fone per cercare problemi basati su Android per ottenere una correzione automatica. Ecco il link per il download diretto:

Scarica lo strumento di riparazione Android Dr Fone

Conclusione

È tutto! Abbiamo fornito tutte le soluzioni possibili per la rotazione automatica di Android non funzionante. Se hai finito con tutto e il problema persiste, dovresti contattare il centro di assistenza. Il riparatore altamente qualificato cercherà il problema e fornirà la soluzione necessaria.