L’iPhone si è bloccato e non si spegne il problema è così fastidioso. Se il tuo iPhone non risponde al tocco e stai cercando varie soluzioni, le tue ricerche finiscono qui. In questo articolo, ti guideremo su cosa dovresti fare se ciò accade.

Sono possibili molteplici fattori che potrebbero causare questo problema. Il problema dell’impossibilità di spegnere l’iPhone potrebbe essere il risultato di software o app danneggiati, spazio di archiviazione insufficiente, pulsante di sospensione/riattivazione rotto, lo schermo è rotto e non risponde. Ecco cosa dovresti fare per ottenere la correzione richiesta.

Risolto il problema con l’iPhone bloccato e il problema non viene disattivato

All’inizio dovresti usare il modo in piedi per spegnere il tuo iPhone. Se stai utilizzando un modello di iPhone precedente, tieni premuto il pulsante di sospensione/riattivazione e fai scorrere il cursore di spegnimento. Il nuovo utente iPhone deve tenere premuto il pulsante Slide e il pulsante Volume giù finché non viene visualizzata la diapositiva. Quindi, trascina il cursore per spegnere il loro telefono.

Tuttavia, se questo metodo non funziona o non risolve il problema, prova le soluzioni seguenti;

Soluzione 1: ripristina a fondo il tuo iPhone

Dovresti avviare le correzioni per l’iPhone bloccato incapace di spegnersi con la semplice soluzione per spegnere l’iPhone che non si spegne tramite Hard Reset. È proprio come il modo standard per accendere e spegnere un iPhone. Tuttavia, ciò fornisce un ripristino completo del dispositivo e della sua memoria. Non preoccuparti, non perderai alcun dato durante il processo.

Soluzione 2: attiva AssistiveTouch

Le persone cercano questa opzione quando il pulsante Home fisico del proprio iPhone è rotto e quindi non può essere utilizzato per ripristinare il telefono. Fornisce loro l’utilizzo di un’opzione software. Mette sullo schermo una versione software del pulsante Home che consente agli utenti di fare tutto ciò che può fare un pulsante fisico.

Soluzione 3: ripristina il tuo iPhone dal backup

Se i metodi precedenti non ti forniscono la correzione per iPhone congelato e non si spegne, significa che non è hardware ma è un software all’interno del quale si verifica il problema. Non è facile capire il problema che fa scattare il problema e così via l’opzione migliore è ripristinare l’iPhone dal backup.

Dovrai prendere tutti i tuoi dati e le impostazioni sul tuo telefono, eliminarli e reinstallare tutto da capo. Non diciamo che questo risolverà tutto, ma questo è un metodo che risolve molto. Quindi, dovresti provare questo metodo se nessuno dei metodi sopra funziona.

Soluzione 4: contattare per il supporto ufficiale

In caso di vuoto dei metodi forniti, hai lasciato l’unica opzione per contattare il supporto Apple ufficiale per la correzione dell’iPhone bloccato e non si disattiva il problema. Il tuo problema potrebbe essere più grande che non può essere risolto a casa.

Puoi ottenere il supporto Apple a pagamento e puoi utilizzare il loro servizio gratuitamente se il tuo telefono è in garanzia. Puoi andare su Apple Sore per un aiuto faccia a faccia. Se preferisci questa pozione, assicurati di fissare un appuntamento con l’Apple Genuine Bar.

Conclusione

È tutto! Abbiamo fornito tutte le possibili correzioni per l’iPhone bloccato e non si spegne. Scegli il metodo in base alle tue condizioni per risolvere il problema. Puoi farci sapere quanto è stato utile questo articolo attraverso la sezione commenti qui sotto.