Stai lottando con Macbook Pro emette 3 segnali acustici e non si accende, quindi non farti prendere dal panico qui in questo blog discuteremo dello stesso in dettaglio, quindi resta sintonizzato fino alla fine.

Secondo i rapporti, gli utenti hanno affermato di sentire BEEP-BEEP-BEEP … suono all’avvio e questi 3 segnali acustici con campanelli di solito vengono riprodotti all’avvio del Mac. Questi 3 segnali acustici sono indicati anche come 3 segnali acustici di morte. In parole semplici, questi segnali acustici indicano che la tua macchina ha alcuni problemi di avvio come la mancata accensione e il caricamento su uno schermo nero.

Cosa causa MacBook Pro Beep 3 volte?

MacBook Pro potrebbe emettere un segnale acustico una o più volte durante il processo di avvio in caso di memoria o condizioni relative al firmware.

Dopo aver indagato a lungo sul problema di cui sopra, abbiamo selezionato due ragioni principali per affrontare il problema di cui sopra.

  • Se hai fatto cadere accidentalmente il tuo Mac, un danno fisico potrebbe portare al problema di cui sopra.
  • È probabile che tu rimanga bloccato con il problema se la RAM non è stata sostituita o inserita correttamente.

Tieni presente che se il tuo MacBook Air o Pro emette un segnale acustico tre volte di seguito a intervalli di cinque secondi. Questi segnali acustici indicavano che la RAM non ha superato il controllo dell’integrità dei dati in parole semplici che la RAM non poteva caricare in modo corretto.

Prova queste correzioni per Macbook Pro emette 3 segnali acustici e non si accende

Metodo 1: riavvia MacBook Pro

Prima di eseguire metodi complessi ti consigliamo di riavviare il tuo MacBook Pro. Il riavvio del dispositivo aggiornerà il nostro sistema operativo e risolverà il piccolo problema tecnico.

Metodo 2: sostituire o rimuovere la RAM aggiuntiva

In questo metodo ti suggeriamo di sostituire o rimuovere la RAM Extra. Ma tieni presente che funzionerà con quei computer Mac in cui la RAM è rimovibile e non saldata alla scheda madre. Bene, l’unico modo per riparare la RAM danneggiata è navigare nell’Apple Store. Ti consigliamo di contattare il sito Web ufficiale di Apple per verificare se puoi sostituire la RAM del tuo sistema.

Metodo 3: reimposta RMC

Nota importante per gli utenti di M1 Mac: ignora questo metodo perché è impossibile ripristinare SMC sui Mac in silicone Apple. Tutto ciò di cui SMC era responsabile in precedenza è stato incorporato nel processore M1.

Qui in questo metodo ripristineremo l’SMC (System Management Controller). E nota che il processo differisce in base al modello Mac.

Segui i passaggi indicati di seguito per ripristinare SMC su Mac con chip T2:

Passaggio 1: prima di tutto spegni il tuo Mac

Passaggio 2: quindi tieni premuto il pulsante di accensione per 10 secondi e successivamente rilascialo.

Passaggio 3: attendere qualche secondo prima di premere il pulsante di accensione o riaccendere la macchina.

Puoi seguire i passaggi indicati di seguito se stai utilizzando Desktop Mac:

Passaggio 1: prima di tutto spegni il Mac> scollega il cavo di alimentazione

Passaggio 2: premere/tenere premuto il pulsante di accensione per 15 secondi

Passaggio 3: dopodiché, rilascia il pulsante> collegalo all’alimentazione

Passaggio 4: attendi 5 secondi> Premi il pulsante di accensione per accendere il Mac.

Metodo 4: reimposta la NVRAM

Nota importante per gli utenti di Mac M1: il ripristino della NVRAM sui Mac M1 è un altro metodo di risoluzione dei problemi che non funzionerà. E i Mac Apple Silicon possono “salvarli” da una configurazione errata della NVRAM. Si ripristinerà automaticamente sui Mac M1, se qualcosa va storto con la RAM.

Prima di ripristinare la NVRAM, tieni presente che potresti perdere alcune di queste impostazioni durante il ripristino della NVRAM, potrebbe essere necessario regolare la data e l’ora.

Segui i passaggi indicati di seguito per ripristinare la NVRAM su Mac su un Mac basato su Intel:

Passaggio 1: collega innanzitutto il Mac all’alimentazione

Passaggio 2: quindi riavvia il Mac

Passaggio 3: premi/tieni premuti immediatamente questi quattro tasti durante l’avvio: Opzione + Comando (⌘) + P + R

Passaggio 4: finalmente puoi rilasciare i tasti dopo il suono di avvio o quando il logo Apple appare e scompare per la seconda volta.

Metodo 5: esegui la diagnostica Apple

Questo è uno dei metodi più efficaci per diagnosticare il motivo per cui il Mac emette un segnale acustico e per farlo segui le linee guida di seguito indicate:

Segui i passaggi per eseguire la diagnostica Apple su Apple Silicon:

Passaggio 1: prima di tutto spegni il tuo Mac

Passaggio 2: tieni premuto il pulsante di accensione fino a visualizzare le opzioni di avvio di Windows. Un’icona a forma di ingranaggio sarà etichettata Opzioni

Passaggio 3: ora premi Comando (⌘) + D

Segui i passaggi indicati di seguito per eseguire la diagnostica Apple sul processore Intel:

Passaggio 1: prima di tutto spegni il tuo Mac

Passaggio 2: quindi accendilo>tieni premuto il tasto D mentre inizia l’avvio

Passaggio 3: quando vedi la barra di avanzamento o ti viene chiesto di scegliere una lingua, rilascia i tasti D.

Al termine di Apple Diagnostics, verrà visualizzato un elenco di problemi e i relativi metodi di risoluzione dei problemi, inclusi i codici di riferimento.

Chiusura!

Questo è tutto su Macbook Pro emette 3 segnali acustici e non si accende. Se ti è piaciuto il blog, continua a visitare il sito per articoli più utili.