Considera la situazione in cui il tuo telefono Android viene bloccato e non puoi sbloccarlo. In modo da accedere ai tuoi dati in esso memorizzati. Pensare anche questo è un vero incubo. Il problema è che frustrante non è possibile accedere al dispositivo senza eseguire il ripristino delle impostazioni di fabbrica.

Ora pensa, se non ricordi la password necessaria per eseguire il ripristino del telefono Android. Per aiutarti a gestire questa sazietà, abbiamo preparato questa guida. Ti forniremo diversi metodi che ti aiuteranno a ripristinare il telefono Android quando è bloccato Samsung, vivo, oppo, realme e così via.

Metodi su come ripristinare il telefono Android quando è bloccato

Metodo 1: utilizzo della modalità di ripristino

  • Tenere premuto il pulsante di accensione + riduzione del volume fino a quando non viene visualizzato il menu di avvio rapido,
  • Quindi, utilizzare i pulsanti Volume su e giù ed evidenziare la modalità di ripristino,
  • Ora, usando il tasto di accensione, seleziona questa opzione,
  • Nella modalità di ripristino, seleziona Ripristino impostazioni di fabbrica/Cancella dati utilizzando i tasti del volume e conferma la scelta con il pulsante di accensione,
  • Nella finestra di conferma, evidenziare “Sì” utilizzando i pulsanti del volume e premere il pulsante di accensione per fare clic su di esso.

Metodo 2: usa la funzione Trova il mio cellulare

Molti dispositivi Android come Samsung hanno questa funzione. Questo ti aiuta a ripristinare il telefono anche se non ricordi il PIN o la password. Ecco i passaggi richiesti che devi eseguire su Samsung:

  • Avvia il browser e apri il sito web Trova il mio cellulare,
  • Individua il telefono e seleziona l’opzione Cancella dati,
  • Fare clic sull’opzione Cancella,
  • Per continuare, inserire la password dell’account Samsung e fare clic su OK per confermare.

Metodo 3: ripristina utilizzando Gestione dispositivi Android

  • Passa a Gestione dispositivi Android su un altro dispositivo,
  • Accedi con le tue credenziali Google che utilizzi con il tuo dispositivo bloccato,
  • Fare clic su Telefono per sbloccare e scegliere l’opzione di blocco,
  • Inserisci la tua password temporanea e scegli di nuovo il blocco,
  • Conferma la password e fai clic sull’opzione Cancella e tutti i tuoi dati verranno eliminati senza alcun problema.

Metodo 4: usa lo strumento per eliminare il telefono Android

Puoi utilizzare diversi strumenti che ti aiutano a sbloccare il tuo dispositivo. Il blocco Android è uno di questi strumenti. È uno strumento efficace che ti aiuta a sbloccare facilmente il tuo telefono Android e ti consente di accedervi. Quindi, decidi di cancellare i dati, puoi eseguire i passaggi seguenti:

  • Vai alle impostazioni,
  • Fare clic sulla scheda “Tutto” e selezionare Backup e ripristino,
  • Tocca Backup e ripristino e scegli l’opzione di ripristino dei dati di fabbrica,
  • Viene visualizzato un messaggio di avviso che informa che i dati verranno eliminati dalla memoria interna, confermare l’opzione Cancella memoria interna,
  • Infine, fare clic su Ripristina telefono.

Se desideri accedere ai file persi come immagini, audio, video, documenti e altri cruciali che si verificano a seguito di tali azioni, ti consigliamo di utilizzare uno strumento di riparazione dati Android automatico Dr Fone. Ecco il link per il download diretto.

Scarica lo strumento di recupero dati Android Dr Fone

Conclusione

È tutto! Abbiamo fornito qui la guida completa su come ripristinare il telefono Android quando è bloccato. Si spera che questi metodi ti aiutino a ripristinare il telefono e ad accedere nuovamente ai dati cruciali. Facci sapere quanto fruttuoso questo articolo per te, nella sezione commenti qui sotto.