Airdrop è uno strumento eccellente per trasferire file tra un dispositivo iOS e un computer Mac. Le persone lo usano per trasferire foto, video, documenti e altri file cruciali archiviati sul vecchio iPhone sul Mac appena acquistato e viceversa.

Cosa succede se non si comporta come previsto su iOS e il Mac non viene visualizzato su AirDrop. Molti utenti hanno recentemente segnalato che Airdrop non vede il mio problema con il Mac che consente di analizzare il problema e fornire loro la soluzione migliore.

Prima di passare alla parte della soluzione, vogliamo che tu verifichi se il tuo Mac e/o iOS è compatibile con AirDrop. A volte capita che il Mac stia bloccando tutte le connessioni in entrata. Vai alle preferenze di sistema> Sicurezza e privacy> Firewall> Opzioni firewall e assicurati che l’opzione Blocca tutte le connessioni in entrata sia deselezionata.

In alcune finestre come OS X Lion (10.7), OS X Mountain Lion (10.8) e OS X Mavericks (10.9) e altre versioni di OS X, AirDrop Window deve essere aperto affinché il trasferimento abbia luogo. Per aprire questa finestra, devi accedere alla barra dei menu nel Finder e selezionare Vai> AirDrop.

Potrebbe anche essere possibile che AirDrop sia impostato per ricevere file solo dai contatti, quindi entrambi i dispositivi di invio e ricezione dovrebbero essere registrati su iCloud e il numero di telefono e l’e-mail associati all’ID Apple dovrebbero essere nell’app dei contatti sul Mac .

Se invii da Mac a Mac e se il Mac ricevente è del 2012 o precedente, dovresti andare alla finestra di AirDrop, quindi selezionare “Non vedi chi stai cercando?” E fare clic sull’opzione Cerca un più vecchio Mac. Il vecchio Mac si collegherà e apparirà in AirDrop.

Se stai assicurando che questi non sono i problemi, dovresti seguire le correzioni seguenti e queste ti aiuteranno sicuramente a trovare la causa principale del problema e a liberartene. Assicurati di seguire la sequenza del metodo fornito di seguito:

Le possibili soluzioni per AirDrop non vedono il mio problema con il Mac

Correzione 1: modifica le impostazioni di AirDrop

AirDrop ha alcune impostazioni per controllare se altri dispositivi possono vedere il tuo iPhone o Mac. Queste impostazioni possono impedirne la visualizzazione o consentire solo alle persone di poterti vedere. Sotto le impostazioni di rilevamento, troverai tre opzioni:

  • OFF- in modo che nessuno possa vedere la tua rete locale,
  • Solo contatti: quelli nei contatti possono vedere il tuo dispositivo nella loro rete AirDrop,
  • Tutti: tutti i dispositivi nelle vicinanze e con AirDrop abilitato vedranno il tuo dispositivo.

Puoi impostarne uno qualsiasi come opzione secondo la tua scelta dalle impostazioni di rilevamento seguendo i passaggi seguenti:

  • Scorri verso l’alto dal pulsante che porta Control Center,
  • Sotto di esso, individua AirDrop,
  • Vedrai chiaramente le tre opzioni in Impostazioni rilevamento,
  • Assicurati di selezionare Abilita come opzione in modo che non ci siano più Airdrop non riesce a trovare il mio problema con il Mac.

 In alternativa, da Finder’s GO, seleziona AirDrop e nella finestra AirDrop Finder che si apre, fai clic sul testo che dice Consentimi di essere scoperto da. Le tre impostazioni di rilevamento verranno visualizzate nel menu a discesa successivo.

Correzione 2: verifica se WI-FI e Bluetooth sono abilitati

Il funzionamento di AirDrop si basa sia sul Bluetooth per rilevare i dispositivi entro 30 piedi che sul WI-FI per trasferire i dati. Se uno dei due è disattivato, viene visualizzato il problema come Airdrop non vede il mio Mac:

  • Per abilitare WI-FI e Bluetooth su iPhone, porta un elemento nell’opzione di condivisione e tocca l’opzione Condivisione. Se AirDrop rileva che l’opzione Wi-FI o Bluetooth è disabilitata, avrai la possibilità di abilitare il servizio di rete.
  • Su Mac, apri la finestra del Finder e fai clic su AirDrop. La finestra AirDrop Finder ti offrirà di attivare il Bluetooth se è disabilitato. Per abilitare il WI-FI, vai su Preferenze di Sistema dal menu Apple, seleziona Rete> WI-FI dal pannello di rete e fai clic sull’opzione Attiva WI-FI attivato.

Se Wi-FI e Bluetooth sono già abilitati, dovresti provare a spegnere e riaccendere. Il più delle volte questo risolve i problemi occasionali senza che il dispositivo venga visualizzato sulla rete AirDrop. Puoi farlo rispettivamente dalle Impostazioni su iOS e dalle Preferenze di Sistema sul sistema Mac OS.

Correzione 3: assicurati che il dispositivo AirDrop sia attivo

Sul tuo dispositivo iOS, AirDrop dovrebbe essere attivo e sul tuo Mac, il computer non deve essere inattivo in modo che AirDrop non veda il mio Mac e non si verifichi un problema simile. Sul dispositivo iOS, premere il pulsante Sospensione/Riattivazione per riattivare il dispositivo. Sul tuo Mac, puoi riattivare il sistema premendo un tasto qualsiasi, spostando il mouse, toccando semplicemente il trackpad o premendo momentaneamente l’interruttore di accensione.

Correzione 4: Modalità aereo e Non disturbare

Un altro problema comune che potrebbe causare questo problema è che la modalità aereo o la modalità Non disturbare è attiva. La modalità aereo disabilita tutte le radio wireless inclusi WI-FI e Bluetooth. Per verificare la modalità aereo e modificarne le impostazioni, seleziona Impostazioni > Modalità aereo.

La funzione Non disturbare su dispositivi iOS e Mac può impedire il corretto funzionamento di AirDrop. Questa opzione disabilita la consegna delle notifiche. A causa di ciò, non solo non puoi vedere la richiesta AirDrop, il dispositivo non è nemmeno rilevabile.

Per disabilitare questo servizio su iOS, scorri verso l’alto dalla parte inferiore dello schermo per raggiungere Centro di Controllo e da lì troverai l’opzione Non disturbare. Vai alla barra dei menu di notifica per trovare le impostazioni Non disturbare su Mac.

AirDrop non è l’unico strumento di trasferimento dati. Ci sono molte rivalità disponibili. Se riscontri problemi come AirDrop non vede il mio Mac, puoi cercare un altro strumento di trasferimento dati. Poiché potrebbero esserci dei malware che mascherano la stessa funzionalità, facilitiamo il processo di selezione consigliando di utilizzare Dr Fone Transfer. Ecco il link per il download diretto.

Scarica Dr Fone Transfer

Conclusione

È tutto! Abbiamo fornito tutte le possibili soluzioni per l’airdrop che non riesce a trovare il mio Mac. Spero di sì, questi metodi funzionano. Se hai domande, domande e suggerimenti relativi a questo articolo, puoi commentare di seguito e ne parleremo entro 24 ore.