Stai lottando con Android che non è stato possibile accoppiare a causa di un pin errato sui tuoi dispositivi Bluetooth? Quindi mantieni la calma e continua a leggere il blog fino alla fine. Qui in questo blog ti guideremo sullo stesso e faremo del nostro meglio per fornire tutte le misure efficaci per superare il problema. Ma prima di immergerci nei metodi di risoluzione dei problemi, vorremmo discutere di più sul problema di cui sopra. Quindi, senza ulteriori indugi, iniziamo con la discussione.

Non è necessario spiegare che i dispositivi Bluetooth richiedono un pin o una passkey per connettersi al dispositivo Android.

Quando un utente inizia ad associare il proprio smartphone al dispositivo Bluetooth, viene assegnato un pin o una passkey che l’utente deve inserire ogni volta che desidera connettersi a quel dispositivo Bluetooth specifico. Quindi, questo pin assegnato è abbastanza obbligatorio per accoppiare entrambi i dispositivi.

Ma a volte, quando l’accoppiamento del dispositivo non riesce, all’utente viene richiesto l’errore di cui sopra per informarti del fallimento dell’accoppiamento del dispositivo.

                           

Anche se l’errore non è qualcosa che non può essere affrontato, sì, questo errore può assolutamente rovinare il tuo umore. Ma non preoccuparti, come ho detto prima, non è un grosso problema che puoi facilmente superare. Tutto ciò che serve è seguire le nostre linee guida consigliate per risolvere l’errore.

Impossibile accoppiare i metodi suggeriti per Android a causa di un PIN errato

Metodo 1: riavvia i tuoi dispositivi

Nel primo metodo ti consigliamo di riavviare i tuoi dispositivi. Il riavvio non solo aggiornerà il software del dispositivo, ma risolverà anche i problemi. Quindi gentilmente riavvia i tuoi dispositivi. E per riavviare il tuo Android, segui i passaggi indicati di seguito:

  • Individua il pulsante di accensione sul tuo Smartphone > otterrai il pulsante di accensione sul lato
  • È necessario premere a lungo il pulsante di accensione fino allo spegnimento del dispositivo
  • Attendi un minuto e poi accendi il tuo dispositivo

                      

Dopo aver riavviato il dispositivo, fai lo stesso con il Bluetooth premendo a lungo il pulsante di accensione per spegnere/accendere il dispositivo.

Metodo 2: rimuovi tutti i dispositivi Bluetooth sul tuo telefono Android

Diversi utenti hanno affermato di riuscire a risolvere il problema dell’impossibilità di accoppiare Android rimuovendo tutti i dispositivi Bluetooth sul tuo smartphone. Segui i passaggi indicati di seguito per farlo:

  • Passa alle impostazioni del telefono

                           

  • Quindi selezionare Connettività dispositivo o Bluetooth

  • Toccare Bluetooth

  • Una volta terminato il processo di cui sopra, verranno visualizzate le impostazioni inclusi i dispositivi Bluetooth precedentemente collegati al dispositivo.
  • Toccare l’icona Impostazioni

   

  • Quindi dimentica il dispositivo

Devi fare lo stesso con tutti i dispositivi Bluetooth visualizzati nelle impostazioni. Quindi devi ricollegare i dispositivi da zero.

Metodo 3: svuota la cache Bluetooth

In questo metodo ti suggeriamo di svuotare la cache del Bluetooth, se il tuo dispositivo non è più accoppiato al tuo Smartphone ma non si connette ancora.

Segui i passaggi indicati di seguito per farlo:

  • Passare a Impostazioni> selezionare Applicazioni> toccare Condivisione Bluetooth
  • Quindi tocca Forza arresto, quindi vai su Archiviazione

  • Fare clic su Cancella dati e Cancella cache

          

Soluzioni consigliate per tutti i problemi Android

Se rimani spesso bloccato con blocchi, arresti anomali o altri problemi durante l’accesso al tuo dispositivo, ti consigliamo vivamente di utilizzare uno strumento di riparazione Android. Questo strumento ha il potenziale per risolvere i tuoi numerosi problemi in pochi clic. Quindi ti consigliamo di scansionare il software del tuo dispositivo con questo strumento di riparazione.

Ottieni lo strumento di riparazione Android

Linea di fondo!!!

 Il mio lavoro è finito qui e ora tocca a te seguire le nostre linee guida per superare il problema e spero davvero che l’articolo ti sia stato utile.

A parte questo, scrivici sulla nostra pagina Facebook e Twitter se hai domande o dubbi in merito allo stesso. Grazie per la lettura.