Molti hanno segnalato che il codice di errore 36 del Mac non può essere letto o scritto quando eseguono operazioni di copia e incolla da e su un’unità esterna. Il problema si verifica anche su schede MicroSD e SDD e HDD esterni.

Per alcuni utenti, il problema è specifico del file, ma ci sono molti che devono affrontare questo problema tutto il tempo ogni volta che copiano e incollano qualcosa. Il problema potrebbe essere dovuto all’errore SD/µ-SD o al problema di incompatibilità dovuto al lettore SD/µ-SD.

A volte, il problema si verifica quando l’unità interna inizia a non funzionare. In tal caso, dovresti richiedere l’esecuzione di Utility Disco per riparare le unità o formattarlo se il problema persiste. In Snow Leopard o versioni precedenti, il problema si verifica a causa dei file memorizzati nella cache dovuti al processo di archiviazione del Finder.

Come soluzione, dovresti provare a eseguire dot_clean dal terminale o eliminare i file .DS_Store. Ma, prima di ciò, dovresti provare con correzioni minori come l’aggiornamento del firmware della macchina all’ultima versione per assicurarti che l’hotfix sia installato per affrontare i problemi del server Mac Mini.

In alcuni scenari, il problema è causato dalla soluzione antivirus iperprotettiva e come soluzione di ciò dovresti richiedere la disinstallazione della suite di sicurezza dal sistema. Controlla di seguito i passaggi dettagliati completi di ogni metodo menzionato.

Le possibili correzioni per il codice di errore 36 del Mac non possono essere lette o scritte

Metodo 1: aggiorna il tuo Mac all’ultima edizione

 Abbiamo notato che alcuni utenti di versioni specifiche di MacOS hanno segnalato il problema. Ad esempio, è stato segnalato che la versione 10.9.2 causa il codice di errore – 36 sulla versione per utente finale e sui server Mac Mini. Sono riusciti con successo a ottenere la correzione richiesta semplicemente eseguendo l’aggiornamento del sistema Mac all’ultima versione. Ecco i passaggi per farlo:

  • Sulla barra delle azioni, fare clic su Preferenze di Sistema,
  • Sotto di esso, seleziona Aggiornamento software,
  • Se è disponibile un aggiornamento, troverai l’opzione Aggiorna ora nell’angolo destro sotto la casella di ricerca,
  • Fare clic su di esso e seguire le istruzioni sullo schermo per completare il processo di installazione.

Metodo 2: disinstallare BitDefender

Se il tuo strumento AV causa l’interferenza, dovresti procedere alla disinstallazione. Dovresti disinstallare Bitdefender (o un altro strumento antivirus di terze parti che stai utilizzando) e in tal caso otterresti la correzione per il codice di errore 36 del Mac che non può essere letto o scritto. Ecco la guida rapida su come eseguire questa operazione per un AV di terze parti su Mac:

  • Fai clic su Finder dalla barra delle azioni sul tuo Mac,
  • Ora, fai clic su Vai e seleziona utilità,
  • All’interno di Unities, cerca la voce BitdefenderUninstaller e fai doppio clic su di essa per avviare il processo di disinstallazione,
  • Confermare l’azione alla richiesta successiva e inserire la password di amministrazione se richiesta,
  • Attendi il completamento della disinstallazione, quindi riavvia il Mac e verifica se il problema persiste.

Metodo 3: esegui Utility Disco

Se ricevi il codice di errore 36 del Mac che non può essere letto o scritto durante l’esecuzione dell’operazione che prevede l’utilizzo dell’unità interna o della scheda SD/µ-SD, dovresti sempre considerare questa opzione. Il possibile motivo potrebbe essere che la scheda SD non è compatibile o che l’unità interna sta iniziando a guastarsi.

Come soluzione, dovresti eseguire Utility Disco di primo soccorso sull’unità/scheda SD e quindi eseguire la stessa scansione anche per l’unità di avvio solo per assicurarti che funzioni correttamente. Ecco la guida rapida su come eseguire Utility Disco:

  • Apri l’app Finder.
  • Fare clic su Vai e selezionare Utilità,
  • Fare doppio clic su Utility Disco,
  • Selezionare Boot drive e quindi fare clic sull’icona First Air,
  • Fare clic su Esegui nella richiesta di conferma ricevuta,
  • L’utilità cercherà quindi i possibili problemi e li riparerà,
  • Nel caso in cui non venga rilevato alcun errore, vedrai un segno di spunta verde,
  • Una volta completato il processo, eseguire gli stessi passaggi per i driver rimanenti come le schede SD fino a quando ogni driver non viene analizzato,
  • Al termine, riavviare il dispositivo e verificare se il problema è stato risolto all’avvio successivo.

Correzione 4: elimina i file .DS_Store

Alcuni utenti sono riusciti a risolvere il problema eliminando i file .DS_Store. Il file .DS_Store è una serie di file di cache nascosti dal sistema MacOS. In una situazione normale, non dovresti eliminare questo file poiché contiene le informazioni sulla configurazione e le impostazioni del tuo sistema. Il problema particolare è associato a questo file e quindi ti consigliamo di eseguire tale azione in tal caso:

  • Apri Finder, fai clic su Vai e seleziona Utilità,
  • Fare doppio clic su Terminale e inserire la password amministratore se richiesta,
  • All’interno di Terminale, digita il comando seguente e premi Invio:

sudo trova / -name “.DS_Store” -depth -exec rm {} \;

  • Premere Ok per avviare il processo e una volta terminato il processo, riavviare il dispositivo e verificare all’avvio del sistema se il problema è scomparso.

Correzione 5: esegui dot_Clean dal terminale

Se il problema è causato dal processo di archiviazione del cercatore, questo metodo è efficace per correggere il codice di errore 36 del Mac che non può essere letto o scritto. Il comando dot_clean eliminerà i dati ridondanti che causano il problema:

  • Nella finestra di ricerca, digita semplicemente terminal e fai clic sul risultato in alto,
  • All’interno del terminale, digita il comando seguente e premi Invio:

punto_pulito

  • Ora trascina la cartella che stai tentando di copiare o spostare nella finestra dell’app del terminale,
  • Una volta fatto ciò, fare clic sull’opzione di reso,
  • Una volta completata l’operazione, ripetere la stessa azione che in precedenza causava l’impossibilità di leggere o scrivere il codice di errore 36 del mac e verificare se il problema è stato risolto.

Correzione 6: formattare l’unità SD

Questo metodo funziona se la scheda SD coinvolta nell’operazione è dubbia, o è danneggiata o non utilizza una formattazione compatibile con la versione di Mac OS. Puoi risolvere questo problema utilizzando Utility Disco per eliminare il contenuto della scheda SD e formattarlo in MS-DOS (FAT) se la scheda è 32 GB e più piccola ed ExFat se è 64 GB:

  • Apri Finder e fai clic su Vai> Utilità,
  • Fare doppio clic su Utility Disco,
  • Al suo interno, seleziona la scheda SF a sinistra e fai clic sull’opzione Cancella nella parte superiore dello schermo,
  • Ora, imposta il formato e una volta terminato fai clic sull’opzione Cancella.

Se nessuno dei metodi funziona, ti consigliamo di utilizzare Mac Repair Tool per cercare altri problemi relativi al Mac per fornire la loro correzione automatica. È uno strumento altamente raccomandato e ben testato e quindi puoi fare affidamento su di esso. Ecco il link per il download diretto.

Scarica lo strumento di riparazione per Mac

Conclusione

È tutto! Abbiamo fornito una guida completa su come correggere il codice di errore 36 del Mac che non può essere letto o scritto. Si spera che questi metodi ti siano utili per ottenere la correzione. Dovresti provare a utilizzare lo strumento consigliato all’inizio in quanto è un’ampia gamma per cercare le possibilità di errore e ti fornisce le loro correzioni in pochissimo tempo.