Contactless Payments è un metodo sicuro e protetto per gli utenti di acquistare prodotti e servizi utilizzando una smartcard, una carta di debito, una carta di credito o un altro dispositivo di pagamento con l’aiuto della tecnologia di identificazione a radiofrequenza (RFID) e della comunicazione near-field (NFC). In questo articolo parleremo di uno degli esempi di pagamenti contactless e questo è Google Pay.

                                        

In questa era moderna, tutto è disponibile su Internet. Ma alcuni anni fa le persone portavano con sé molti contanti, il che ovviamente non era sicuro ma con il passare del tempo sono stati introdotti i pagamenti contactless. Ha solo fine all’usanza di portare denaro contante ma anche un modo sofisticato per risparmiare tempo. Ma a volte succede quando queste tecnologie ci mettono in imbarazzo a causa di pagamenti non andati a buon fine. Qui in questo articolo parleremo di Google Pay contactless che non funziona o del pagamento contactless di Google Pay che non funziona.

Il problema di cui sopra è abbastanza comune e può essere facilmente affrontato. Ma diventiamo molto stressati quando si tratta di soldi perché sono i nostri soldi guadagnati duramente e non vogliamo prenderli alla leggera. Quindi, se stai affrontando il problema di cui sopra, continua a leggere il blog e faremo del nostro meglio per fornirti tutte le possibili soluzioni per risolverlo.

Motivi per cui Google Pay contactless non funziona

                                   

Ci possono essere diversi motivi per cui Google Pay contactless non funziona. Diversi utenti hanno segnalato più cause del problema. Abbiamo selezionato alcuni dei colpevoli più comuni ed efficaci che ti deludono mentre paghi.

  1. Il primo motivo per cui il pagamento contactless di Google Pay non funziona è una connessione di rete scadente. Se non disponi di una connessione Internet stabile, potresti ritrovarti con il problema di cui sopra.
  2. Potresti anche finire con il problema se il tuo server bancario o quello del destinatario è inattivo.
  3. Se stai utilizzando la versione obsoleta dell’app Google Pay, potresti dover affrontare il problema di cui sopra.
  4. Ogni app ha la sua cache e se viene danneggiata per qualsiasi motivo, può essere un possibile motivo per affrontare il problema.
  5. È probabile che tu debba affrontare il problema se la tua carta è stata bloccata dalla tua banca a causa di fondi insufficienti nel tuo conto.

I metodi di risoluzione dei problemi consigliati per Google Pay contactless non funzionano

Metodo 1: controlla la tua connessione a Internet

La prima cosa che ti suggeriamo di controllare gentilmente la tua connessione a Internet. A volte succede quando gli utenti dimenticano di attivare i propri dati mobili e iniziano a effettuare transazioni. È uno dei motivi più trascurati, ma credo davvero che possa essere un motivo. Quindi prima di tutto controlla la tua connessione Internet.

Metodo 2: aggiorna l’app Google Pay

Se utilizzi l’app Google Pay da molto tempo senza aggiornarla, le possibilità di affrontare il problema sono molto più alte. L’aggiornamento dell’app risolve il problema tecnico/i bug dell’app. Quindi ti suggeriamo di aggiornare l’app e per farlo segui i passaggi indicati di seguito:

  • Passare al Google Play Store

                 

  • Toccare l’icona delle tre linee presente nell’angolo in alto a sinistra

             

  • Toccare l’opzione Le mie app e giochi dal menu

          

  • Verrà aperto l’elenco delle app installate, è necessario cercare l’app Google Pay> fare clic sull’opzione Aggiorna> una volta terminato, quindi riavviare il telefono.
Metodo 3: svuota la cache di Google Pay

Come accennato in precedenza nel blog, ogni app memorizza la cache ogni volta che apriamo l’app e quando la cache viene danneggiata per qualsiasi motivo, potresti dover affrontare il problema di cui sopra. Puoi seguire i passaggi indicati di seguito per pulire la cache:

  • Passa alle Impostazioni del tuo telefono

         

  • Nelle Impostazioni, scorri verso il basso e vai all’opzione App> nella sezione App tocca l’opzione Gestisci app

           

  • Nell’elenco delle app installate >fare clic sull’app Google Pay

      

  • Nell’opzione Google Pay, tocca l’opzione Cancella dati nella parte inferiore dello schermo

  • Toccare l’opzione cancella cache per cancellare i dati della cache dell’app

            

  • Ti verrà chiesto con una casella di conferma> tocca OK per continuare

Metodo 4: assicurati che la tua carta sia elencata nell’app Google Pay

Questo è un altro motivo importante per cui Google Pay contactless non funziona, se la carta che stai utilizzando non è collegata all’app. Se la tua carta non viene aggiunta, non puoi effettuare alcuna transazione tramite Google Pay. Quindi, per aggiungere la tua carta all’app, puoi seguire le seguenti linee guida:

  • Passare a Le mie carte nell’app
  • Verificare se la scheda è stata aggiunta o meno, in caso contrario aggiungerla.

Dopodiché assicurati che la tua banca sia stata riconosciuta da UPI e per fare lo stesso puoi chiedere alla tua banca. È stato osservato che a volte Google mette in attesa la carta per motivi di sicurezza. Se stai affrontando la stessa situazione, devi rivedere l’attività e seguire alcuni controlli di sicurezza per convalidare il pagamento.

Metodo 5: controlla se la tua carta è bloccata

È stato osservato che gli utenti affrontano il problema di cui sopra perché le carte vengono bloccate dalla banca a causa di un motivo importante o di fondi insufficienti nel tuo conto. Puoi anche affrontare il problema se hai superato il limite di transazione per la tua carta in un giorno. In uno qualsiasi dei suddetti

Situazione tutto ciò che devi fare è contattare la tua banca per ottenere ulteriori informazioni.

Metodo 6: cambia lo slot della SIM

Diversi utenti hanno affermato di aver affrontato il problema perché hanno inserito la SIM il cui numero è associato all’account Google Pay nello slot della SIM 2. Hanno riferito di essere riusciti a risolvere il problema inserendo il numero dell’account Google Play nello slot della SIM 1. Quindi, se ti trovi nella stessa situazione, puoi provare questo metodo per superare il mancato funzionamento del contactless di Google Pay.

Metodo 7: controlla il tuo numero di telefono

È risaputo che per accedere all’app Google Pay è necessario un numero di cellulare attivo. Quindi le possibilità sono molto più alte di affrontare il problema se non si utilizza il numero corretto. Quindi puoi controllare il numero aggiunto e cambiarlo se trovi errori. Puoi seguire i passaggi indicati di seguito per verificare il numero aggiunto al tuo account Google Pay:

  • Innanzitutto apri l’app Google Pay sul tuo telefono
  • Quindi fare clic sui tre punti nell’angolo in alto a destra dello schermo

        

  • Fare clic su Impostazioni quando viene richiesto il menu a discesa

  • Nelle Impostazioni, nella sezione Account, qui vedrai il numero di telefono aggiunto> controlla se è corretto o meno e modificalo se necessario

          

  • Fare clic sul numero di cellulare>verrà richiesto un nuovo schermo
  • Toccare l’opzione Cambia numero di cellulare

  • Qui devi inserire il nuovo numero >clicca sull’icona successiva presente nell’angolo in alto a destra dello schermo

  • Riceverai una OTP sul tuo numero di cellulare> inserisci la OTP

          

Una volta inserita l’OTP, questa verrà verificata >e il numero appena aggiunto si rifletterà nel tuo account.

Metodo 8: contatta Google Pay

Se stai ancora lottando con Google Pay contactless che non funziona, ti suggeriremo di chiedere aiuto dall’app stessa. Puoi controllare l’opzione Guida disponibile nell’app. Puoi semplicemente segnalare la tua richiesta qui. E riceverai risposta entro 24 ore.

Linea di fondo

Questo è tutto sul pagamento contactless di Google Pay non funzionante o sul mancato funzionamento di Google Pay contactless. Il mio lavoro è finito qui. Ho fatto del mio meglio per fornirti tutte le soluzioni per risolvere il problema. Ora tocca a te seguire le linee guida e aiutare te stesso. Spero davvero che i metodi sopra menzionati ti aiuteranno sicuramente.

A parte questo, se hai ulteriori domande o dubbi in merito allo stesso, non esitare a condividere con noi sulla nostra Pagina Facebook e Twitter. Grazie per aver letto.

Buona fortuna con le correzioni.