Ricevi costantemente l’errore “mi dispiace che questo file multimediale non esista nella memoria interna o nella scheda SD” durante l’accesso a qualsiasi file multimediale o file WhatsApp? Se la tua risposta affermativa, questo articolo è per te. Qui troverai le migliori idee per la risoluzione dei problemi per eliminare il problema.

Bene! quando ricevi questo errore, significa che il file che stai tentando di aprire non esiste. Essendo un utente WhatsApp, sei abituato a inviare foto e video ad amici e colleghi. Successivamente, quando si tenta di accedere nuovamente a tali immagini e video inviati, viene visualizzato il messaggio “siamo spiacenti, questo file multimediale non esiste nella memoria interna o nella scheda SD”.

Non sorprende che l’utente finale abbia eliminato i file multimediali e quindi scompaia dal server, motivo per cui non è possibile accedervi. Un altro possibile motivo trovato per lo stesso è a causa dell’aggiornamento del software sul telefono.

 All’aggiornamento del dispositivo, tutti i file spazzatura di WhatsApp vengono rimossi dopodiché viene visualizzato il messaggio di errore quando si tenta di accedervi. A volte, il caso potrebbe essere che i file siano stati cancellati a causa di determinati motivi e per cui si verifica il suddetto problema.

Qualunque sia la ragione, è importante eseguire i passaggi necessari per assicurarti di non soffrirne più. Di seguito sono riportate le migliori soluzioni possibili per la risoluzione dei problemi, mi dispiace che questo file multimediale non esista nella memoria interna o nella scheda SD.

Diversi metodi per ottenere la correzione degli errori e accedere al file

Metodo 1: riavvia il telefono

Uno dei modi migliori per affrontare eventuali problemi che si verificano è semplicemente eseguire il riavvio del dispositivo. Questo risolverà tutti i piccoli problemi che potrebbero causare dispiacere che questo file multimediale non esista nella memoria interna o nella scheda SD e troverai l’accesso ai file multimediali dopo questo:

  • Spegnere il vostro OFF e riaccenderlo dopo un po’,
  • Dopo un minuto di secondo, vai ai tuoi file multimediali e prova ad accedervi.

Se questo metodo non risolve il problema, passare agli altri metodi indicati di seguito.

Metodo 2: smonta la scheda SD e rimonta

Questa è un’altra cosa comune che dovresti provare e vedere se questo risolve il problema:

  • Apri le impostazioni del tuo dispositivo,
  • Vai alla memoria e fai clic su Smonta scheda SD,

  • Attendere un secondo e fare clic sull’opzione Monta scheda SD e verificare se questo risolve il problema.

Metodo 3: copia i file multimediali nella cartella WhatsApp originale

Tutte le foto e i video che arrivano su WhatsApp vengono automaticamente salvati nella tua galleria Android all’interno della cartella WhatsApp. Non riesci a trovarlo forse perché li hai spostati in un altro posto.

Devi spostare indietro i file multimediali nella cartella originale di WhatsApp. Quindi scoprirai che questo file multimediale non esiste nella memoria interna o il problema con la scheda SD non verrebbe visualizzato e sarai in grado di vedere i file multimediali.

 Metodo 4: ripristina WhatsApp dal backup

  • Disinstalla WhatsApp e svuota la cache e i dati dalla memoria,
  • Dopo qualche volta, scaricalo e installalo,
  • Durante il processo di installazione, selezionare ripristina i file dall’ultimo backup per recuperare tutti i file mancanti.

Metodo 5: elimina la protezione da scrittura dalla scheda SD

Potresti ricevere dispiaciuto che questo file multimediale non esiste nella memoria interna o errore della scheda SD perché la scheda SD è in modalità protetta da scrittura. Elimina la protezione da scrittura della tua scheda SD utilizzando i passaggi seguenti:

  • Collega la tua scheda SD al sistema del computer,
  • Ora, sulla barra di ricerca, digita CMD,
  • Fare clic con il tasto destro del mouse su Prompt dei comandi e selezionare Esegui come amministratore,
  • Digita la parte del disco e premi Invio,
  • Quindi, digita attrib -h -r -s /s /d lettera di unità:\*.* e premi Invio,

  • Ora chiudi la pagina e verifica se questo risolve il problema.

Metodo 6: recuperare e sostituire i file multimediali mancanti

  • Visita il sito Web WhatsApp.com e accedi al tuo account,
  • Prova a caricare i file multimediali problematici sullo stato o dalla chat,
  • Quindi, scarica il file utilizzando l’opzione Download nell’angolo destro,
  • È anche possibile collegare il telefono al sistema e trasferire una copia del file scaricato,
  • Successivamente, cerca la cartella WhatsApp sul telefono che si trova nella memoria Internet o nella scheda SD e incolla le immagini nella radice della cartella,
  • Torna subito a WhatsApp e prova a caricare di nuovo lo stato o l’immagine.
Conclusione

È tutto! Abbiamo menzionato tutti i possibili passaggi per la risoluzione dei problemi per risolvere il problema che questo file multimediale non esiste nella memoria interna o nella scheda SD. se stai cercando una soluzione avanzata, puoi utilizzare lo strumento di riparazione Dr Fone appositamente progettato per risolvere qualsiasi problema basato su Android.

!!!Scarica lo strumento di riparazione Android qui!!!

Se non hai trovato alcuna opzione per recuperare i file eliminati, puoi utilizzare il software di recupero dati Dr. Fone noto come il miglior strumento Android per recuperare qualsiasi dato dal telefono Android. Qualunque sia il file che stai cercando, che sia immagine o video, ti aiuterà a recuperarli.

!!! Scarica il software di recupero dati qui !!!