“Il touchscreen Android non funziona, non è possibile sbloccare” è un problema comune di cui gli utenti si sono lamentati sui forum Android dall’introduzione di Android lollipop 5.0. Quindi, con questo articolo, abbiamo cercato di fornire alcune soluzioni di base che dovresti provare a risolvere il problema.

Soluzioni di base per Touch Screen Android non funzionanti

Prima di fare qualsiasi altra cosa, dovresti provare alcune cose di base per riparare il touch screen di Android che non funziona e non è possibile sbloccare. Dovresti iniziare con il riavvio del dispositivo. Se hai esaminato i nostri articoli, scoprirai che consigliamo sempre agli utenti di utilizzare questa opzione come passaggio necessario.

Alcuni bug/glitch del mirror responsabili del problema potrebbero essere risolti automaticamente solo con il riavvio. Se il telefono ha una batteria rimovibile, puoi provare a rimuoverla e riposizionarla. È anche possibile che il tuo Android sia sporco, ed è per questo che non funzionerà bene.

Quindi, la prossima soluzione che dovresti provare è pulire lo schermo Android e anche le tue mani e quindi provare a utilizzare il touchscreen Android, il problema potrebbe rispondere. Continuando, dovresti provare a rimuovere la protezione dello schermo in quanto potrebbe influire sulle funzionalità del tuo telefono Android.

Se provi tutte le soluzioni di base di cui sopra e continui a ricevere il touchscreen Android che non funziona non è possibile sbloccare, dovresti cercare le soluzioni avanzate elencate di seguito:

Soluzione 1: utilizzare l’adattatore e il mouse in movimento

Se il tuo touch screen Android non funziona, dovresti usare un mouse USB e scoprirai che il tuo telefono risponde. Puoi utilizzare l’adattatore OTG per accendere il tuo dispositivo in un host USB e quindi sarai in grado di navigare attraverso il tuo dispositivo usando il tuo mouse. Gli utenti con schermo Android rotto spesso cercano questa opzione:

  • Acquista un cavo OT dal negozio online vicino,
  • Collegalo alla porta di ricarica e collega il mouse,
  • Usa il mouse per navigare nel telefono e aprirlo.

Sebbene questo metodo sia utile per sbloccare l’Android, è scomodo usare sempre il cavo e il mouse. Inoltre, non tutti i dispositivi supportano gli adattatori OTG.

Soluzione 2: utilizzare Android Debug Bridge

Puoi utilizzare Android Debug Bridge sul tuo computer per utilizzare il tuo Android e inviare comandi per eseguire modifiche basate sugli sviluppatori. Tuttavia, affinché questo metodo funzioni, è necessario abilitare la funzione ADB prima che il telefono si blocchi o lo schermo smetta di rispondere:

  • Cerca il pacchetto Android SDK su Internet e scaricalo sul tuo PC,
  • Scarica i driver USB per Android dal sito Web del produttore del dispositivo,
  • Collega il tuo telefono ora,
  • Quindi, cerca cmd nella casella di ricerca e seleziona Prompt dei comandi come amministratore,
  • Digita il comando C:/android/platform-tools, quindi digita ABD device e premi Invio,
  • Quindi, inserisci il comando seguente per sbloccare il tuo dispositivo:

“Testo di input della shell ADB “il tuo codice” evento chiave di input della shell 66″.

 Soluzione 3: avvia il dispositivo in modalità provvisoria

Se i metodi precedenti non funzionano, dovresti provare ad avviare il telefono in modalità provvisoria per risolvere il problema. Questo metodo funziona quando il problema è causato da app installate di recente. Ecco i passaggi per avviare il dispositivo in modalità provvisoria:

  • Tieni premuto il pulsante di accensione finché non vedi il menu delle opzioni di alimentazione,
  • Premere a lungo il pulsante di spegnimento ora,
  • Quando vengono visualizzati i messaggi “Vuoi riavviare in modalità provvisoria? Ciò disabiliterà tutte le app di terze parti che hai installato. Verranno ripristinati al riavvio”,
  • Semplicemente, tocca il pulsante Ok.

Se il touchscreen Android non funziona non riesce a sbloccare il problema non si verifica in modalità provvisoria Android, ciò significa che le app di terze parti stanno causando il problema. Trova l’app problematica e disinstallala per risolverla.

Soluzione 4: ripristina il telefono

Se il touch screen Android non funziona non è possibile sbloccare continua, è il momento di eseguire il ripristino delle impostazioni di fabbrica di Android. Va notato che questo metodo cancellerà tutti i tuoi dati. Quindi, prima di ripristinare il telefono, assicurati di eseguire il backup e il ripristino dei dati Android. Ecco i passaggi su come eseguire il ripristino delle impostazioni di fabbrica in modalità di ripristino:

  • Spegni il tuo dispositivo,
  • Tieni premuti i pulsanti di accensione e di aumento del volume finché non vedi le opzioni sullo schermo,
  • Selezionare l’opzione Modalità di ripristino dall’elenco,
  • Utilizzare il pulsante Volume su e giù per navigare tra le opzioni e utilizzare il pulsante di accensione per selezionare un’opzione,
  • Evidenzia ora l’opzione Cancella dati/ripristino di fabbrica utilizzando i pulsanti Volume su e Volume giù e seleziona questa opzione tramite il pulsante di accensione,
  • Una volta completato il processo, selezionare l’opzione riavvia il sistema ora per riavviarlo come al solito.

Se perdi l’accesso ad alcuni dei tuoi file, puoi recuperarli utilizzando Dr Fone Recovery. Ecco il link per il download diretto dello strumento fornito per te.

Scarica lo strumento Dr Fone Recovery per Android

Conclusione

È tutto! Abbiamo fornito una guida dettagliata su come riparare il touch screen Android che non funziona e non è possibile sbloccare. Si spera che questi metodi siano davvero utili per ottenere la correzione richiesta. Apprezza i nostri sforzi da sotto la sezione commenti.