Stai lottando con Impossibile formattare la partizione selezionata. Errore: 0x8004242d Impossibile installare Windows su questo disco? Quindi non preoccuparti perché non sei solo, ci sono migliaia di utenti che hanno rivendicato l’errore di cui sopra. Hanno riferito che quando tentano di formattare, unire o installare il sistema operativo su un’unità utilizzando il supporto di installazione per Windows 7/8/8.1/10, viene visualizzato il fastidioso errore di cui sopra.

Ebbene gli errori non vengono visualizzati in modo casuale sullo schermo, a volte può capitare di ricevere errori imprevisti senza alcun motivo apparente ma la maggior parte delle volte si ottengono errori a causa del malfunzionamento dell’hardware o del software. E ogni errore non è solo un errore in realtà è un avvertimento ed è nostro dovere riconoscere i difetti del nostro sistema. E quando parliamo dell’errore di cui sopra, indica anche molto sull’errore come un disco di installazione danneggiato, cavi dati collegati in modo errato, dispositivo di archiviazione di massa obsoleto, malfunzionamento dell’hardware. Dopo aver studiato molto sull’errore, abbiamo concluso che si tratta di un errore di formattazione.

Quali sono le cause non riuscite a formattare l’errore di partizione selezionato 0x8004242d Windows 10

  1. Il disco rigido su cui installare il sistema operativo Windows è un disco dinamico

  2. Il cavo dati del computer è allentato
  3. Il disco di installazione presenta un errore di file system danneggiato
  4. Il controller di archiviazione di massa o un driver di archiviazione di massa del computer non è aggiornato.
  5. Windows del tuo sistema è compatibile con un controller di archiviazione di massa o un driver di archiviazione di massa

Come risolvere Impossibile formattare l’errore di partizione selezionato 0x8004242d

Metodo 1: disabilitare il supporto per l’avvio USB

Il conflitto tra la configurazione legacy (BIOS) e la nuova controparte, a quanto pare, una macchina più recente che include entrambe potrebbe finire per facilitare l’apparizione dell’errore Impossibile formattare l’errore di partizione selezionato 0x8004242d in caso di UEFI Boot Support è abilitato .

In questo metodo è necessario riavviare il computer e disabilitare UEFI Boot Support accedendo al menu delle impostazioni di configurazione del BIOS.

Per farlo, segui le linee guida di seguito indicate:

  • Innanzitutto accendere il sistema e iniziare a premere il tasto Setup non appena viene visualizzato il tasto di avvio iniziale. Premi ripetutamente il tasto fino a quando non ti trovi all’interno del menu del BIOS

Nota: nella maggior parte delle configurazioni, il tasto di configurazione è uno dei tasti F (F2, F4, F6, F8, F10) o il tasto Canc. E se non viene visualizzato sullo schermo, cerca online i passaggi specifici per accedere alle impostazioni del BIOS.

  • Una volta entrati nel menu delle impostazioni del BIOS, accedere alla scheda BOOT e assicurarsi che UEFI Boot Support sia disabilitato
  • Una volta applicata questa modifica, salva le modifiche e verifica se il problema è stato risolto ripetendo l’azione che in precedenza causava l’errore di cui sopra.
  • Se sei riuscito a completare l’installazione di Windows, puoi eseguire il reverse engineering dei passaggi precedenti e riattivare UEFI Boot Support
Metodo 2: formattare la partizione durante il processo di installazione di Windows

Puoi scegliere di eliminare prima tutte le partizioni, creare una nuova partizione e infine formattare la partizione. Per farlo, segui le linee guida di seguito indicate:

  • Innanzitutto esegui il programma di installazione di Windows, tocca “Installa ora” spunta la casella “Accetto i termini della licenza” e premi “Avanti”
  • Toccare “Personalizzata (avanzata)”. Scegli la partizione e tocca “Elimina”
  • Quindi eliminare la partizione presente sul disco finale

  • Toccare “Crea nuova partizione” per generarne una nuova, selezionare la nuova partizione e toccare “Formatta”
Metodo 3: elimina tutte le partizioni

Uno dei motivi più comuni è il Master Boot Record dell’unità che ha riscontrato un danneggiamento. Durante l’installazione di Windows, il programma di installazione non è in grado di individuare correttamente la partizione necessaria. Ma si può affrontare questo problema eliminando tutte le partizioni.

Puoi anche provare a correggere l’errore di cui sopra eliminando ciascuna partizione una per una all’avvio dal supporto di installazione anziché formattarla. Ma tieni presente prima di eseguire questo backup di tutti i dati importanti.

Una volta eseguito il backup dei dati, seguire le istruzioni di seguito indicate per eliminare ogni partizione disponibile al fine di correggere l’errore di cui sopra.

  • Innanzitutto inserire un supporto di installazione compatibile e riavviare il PC. Dopo la schermata iniziale iniziale, il tuo PC ti chiederà se desideri eseguire l’avvio dal supporto di installazione e quindi premi il tasto Invio

Nota: se non si dispone di un supporto di installazione valido per la versione di Windows, è necessario crearne uno e se si desidera eseguire l’installazione da una chiavetta USB, potrebbe essere necessario modificare l’ordine di avvio per includere l’avvio da USB.

  • Una volta che sei riuscito ad eseguire l’avvio dal supporto di installazione, tocca Installa ora e vai avanti con i passaggi iniziali dell’installazione fino a quando non ottieni la fase di partizionamento.

Nota: dovrai inserire una chiave valida e quindi selezionare la versione appropriata che stai tentando di installare. E poi dovrai accettare il contratto di licenza.

  • Quando arrivi al prompt successivo, fai clic su Personalizzato: Installa solo Windows (avanzato)

  • Ora, una volta raggiunta la parte di partizionamento, inizia a selezionare ciascuna partizione individualmente e quindi tocca Elimina. Quando viene chiesto di confermare le operazioni, toccare Sì. Quindi fallo sistematicamente fino a quando non ti rimane una singola unità (0) di spazio non allocato.

  • Ora dovresti essere in grado di creare nuove partizioni come preferisci senza riscontrare lo stesso errore. Prova questo e vedi se il problema persiste.

Verdetto

Questo è tutto su Impossibile formattare l’errore di partizione selezionato 0x8004242d. Ci auguriamo che il blog ti sia piaciuto e che ti sia stato utile.