In questa particolare guida ti guideremo su come risolvere “Questo dispositivo è stato ripristinato per continuare ad accedere con un account Google precedentemente sincronizzato su questo dispositivo”. Quindi stai cercando una guida alla risoluzione dei problemi per la stessa query, quindi puoi fare totale affidamento su questo blog. Analizzeremo in profondità l’errore e faremo del nostro meglio per fornirti i metodi più efficaci. Prima di questo, discutiamo di più sulla questione.

Che cosa significa l’errore “Questo dispositivo è stato reimpostato per continuare ad accedere con un account Google precedentemente sincronizzato su questo dispositivo”?

Ogni volta che un utente Android tenta di eseguire un ripristino delle impostazioni di fabbrica sul proprio dispositivo, deve verificare il proprio account Google e quindi gli viene richiesto l’errore di cui sopra. Puoi superare questo messaggio inserendo l’account Google verificato.

Questo processo è chiamato Google Verification o Factory Reset Protection (FRP) in Android ed è stato aggiunto da Google dal sistema operativo Android (lollipop 5.0). Questo è solo un passo avanti per proteggere il tuo dispositivo. Supponiamo di aver perso il dispositivo e di aver impostato una password o un PIN per bloccare il dispositivo, ma quella persona esegue un ripristino delle impostazioni di fabbrica del dispositivo e diventa facilmente accessibile. Quindi per affrontare questa situazione Google ha introdotto questa funzionalità.

Ma questo può essere davvero serio supponiamo che se qualcuno ha acquistato un nuovo dispositivo da terze parti e non lo conosce in uno scenario del genere, l’intero dispositivo diventa inutile. Ma non preoccuparti, ci sono alcuni metodi che possono essere utilizzati per aggirare l’errore di cui sopra.

Metodi consigliati per correggere l’errore “Questo dispositivo è stato reimpostato per continuare ad accedere con un account Google precedentemente sincronizzato su questo dispositivo”?

Bene, tutti i metodi indicati di seguito possono essere utilizzati per dispositivi Android come Nexus, HTC, LG, Samsung, Alcatel e altri.

Metodo 1: correggere FRP tramite la funzione di sblocco OEM

È uno dei metodi più collaudati per aggirare il messaggio di errore di cui sopra e segui i passaggi indicati di seguito per procedere:

Passaggio 1: quando ti viene richiesto con il messaggio che significa che devi accedere all’account Google, quindi @ lungo sulla tastiera a meno che non venga visualizzata una finestra

Passaggio 2: fai clic su “Impostazioni tastiera Google”

Passaggio 3: ora in alto a destra, tocca i tre punti e seleziona “Aiuto e feedback”> quindi scegli un elemento a caso e premi a lungo per copiare il testo. Ti verrà richiesta un’icona di ricerca web in alto a destra, basta toccare quell’icona e digitare “Impostazioni” nel campo di ricerca.

Passaggio 4: vai all’app Impostazioni. Ora vai su “Opzioni sviluppatore” (tocca “Numero build” 7 volte se non riesci a vedere le “Opzioni sviluppatore”) e lascia “Sblocco OEM”

Passaggio 5: infine premere a lungo il “pulsante di accensione” e il telefono si riavvia. E ora quando configuri il tuo dispositivo otterrai “Aggiungi il tuo account” invece della pagina FRP. Una volta fatto, puoi accedere facilmente al tuo dispositivo.

Metodo 2: ripristinare il dispositivo

In questo metodo ti suggeriamo di ripristinare il dispositivo e per farlo puoi seguire le linee guida menzionate di seguito:

Passaggio 1: dopo aver verificato la pagina dell’account, è necessario tornare indietro e selezionare Rete Wlan e aggiungere una nuova rete

Passaggio 2: qui è necessario digitare caratteri casuali sull’SSID di rete e quindi premere a lungo quei caratteri> selezionare Condividi

Passaggio 3: quando si verifica il pop-up, premere a lungo l’app di Gmail e Gmail sarà visibile. Successivamente seleziona Notifica>Impostazioni app

Passaggio 4: dopodiché, seleziona Gestisci account dai tre punti e verrà visualizzata la notifica di cui sotto> fai clic su Continua per accedere alle Impostazioni

Passaggio 5: in Impostazioni, seleziona Backup e ripristino> quindi Ripristino dati di fabbrica. Dopodiché, il tuo dispositivo rimuoverà l’account Google da esso. Nota: Google introduce sempre nuovi aggiornamenti, quindi questo metodo potrebbe non funzionare con le nuove versioni. Ma ti consigliamo di provarlo per riparare questo dispositivo è stato ripristinato bypassando l’errore Samsung.

Domande frequenti

Come evitare di nuovo il blocco FRP?

Dovresti sapere che ogni volta che aggiungi un account Google sul tuo dispositivo, l’FRP viene aggiunto da solo. Ma se non vuoi affrontare di nuovo questo problema, dovresti sapere come rimuovere l’account Google precedentemente sincronizzato da Android collegato al tuo dispositivo. Per farlo, segui le linee guida di seguito indicate:

Passaggio 1: vai su Impostazioni> Cloud e account> Account

Passaggio 2: tocca “Rimuovi account” per uscire dall’account Gmail

Puoi anche utilizzare Trova il mio dispositivo per rimuovere l’account Gmail seguendo i passaggi indicati di seguito:

Passaggio 1: vai su com/find e quindi accedi al tuo account Gmail

Passaggio 2: otterrai l’elenco dei dispositivi collegati all’account Google. Quindi scegli i dispositivi e seleziona “Cancella” per rimuoverlo.

Linea di fondo

Questo è tutto su Questo dispositivo è stato reimpostato per continuare ad accedere con un account Google. Se ti è piaciuto il dispositivo, continua a visitare il sito per articoli più utili.