Durante l’analisi di diversi siti di forum, abbiamo concluso che così tanti utenti hanno condiviso la loro lamentela che sta affrontando “Impossibile creare un dispositivo proxy per il dispositivo USB VirtualBox” quando tentano di collegare un dispositivo USB esterno come un disco rigido in VirtualBox sul tuo computer Windows 11 o Windows 10. E dopo aver studiato molto sull’errore, abbiamo concluso che il computer host sta già utilizzando il dispositivo USB che l’utente sta cercando di collegare. Poiché il computer host ha l’autorità sul dispositivo. VirtualBox non può creare un dispositivo proxy al suo posto.

Quali sono le cause Impossibile creare un dispositivo proxy per il dispositivo USB VirtualBox

Motivo 1: se il controller USB è disabilitato, è probabile che si verifichi l’errore di cui sopra

Motivo 2: se nella tua estensione mancano i pacchetti di estensione, potresti perdere molte funzioni e anche ricevere l’errore di cui sopra.

Ma non preoccuparti se anche tu sei bloccato con questo errore snervante, segui i metodi indicati di seguito per risolvere il problema.

Come risolvere Impossibile creare un dispositivo proxy per il dispositivo USB VirtualBox

Metodo 1: riavvia il sistema

Prima di tutto ti consigliamo di riavviare il sistema. Il riavvio del sistema ha il potenziale per correggere l’errore poiché risolverà i problemi tecnici nel tuo PC, quindi riavvia gentilmente il sistema prima di passare al metodo successivo.

Metodo 2: abilitare la casella di estensione virtuale

In questo metodo ti suggeriamo di abilitare la casella di estensione virtuale per prevenire l’errore di cui sopra. Per fare ciò puoi seguire le linee guida di seguito indicate:

Passaggio 1: nel primo passaggio installa VirtualBox dal sito Web ufficiale> quindi esegui il file di installazione scaricato e quindi segui le linee guida sullo schermo per installare VirtualBox

Passaggio 2: quindi apri VirtualBox e seleziona Strumenti> dopodiché fai clic sull’opzione Preferenze

Passaggio 3: vai alla sezione Estensioni e quindi tocca l’icona più verde nell’angolo in alto a destra

Passaggio 4: seleziona il pacchetto di estensione> quindi seleziona il pulsante Installa>E infine tocca OK per riavviare l’app VirtualBox

Metodo 3: installa le aggiunte guest

Diversi utenti hanno affermato che l’installazione delle aggiunte guest ha funzionato per loro, quindi gentilmente installa le aggiunte guest seguendo le istruzioni di seguito indicate:

Passaggio 1: sulla tastiera premi i tasti di Windows, digita VirtualBox e fai clic su Apri> Naviga verso dispositivi

Passaggio 2: tocca il pulsante Installa aggiunte guest, quindi segui le linee guida sullo schermo per installarlo e quindi riavvia la macchina virtuale

Metodo 4: modificare il valore del registro

Durante l’indagine sull’errore, abbiamo scoperto che la modifica del valore del registro ha funzionato per molti utenti, puoi anche provare lo stesso per risolvere il tuo errore attuale.

Ecco come:

Passaggio 1: prima di tutto chiudi l’applicazione VirtualBox> quindi avvia la finestra di dialogo Esegui semplicemente premendo i tasti Windows + R

Passaggio 2: quindi digita regedit nella casella Esegui e premi Invio

Passaggio 3: ora vai al seguente percorso di posizione della cartella chiave:

HKEY_LOCAL_MACHINE\Sistema\CurrentControlSet\Control\Class\{36FC9E60-C465-11CF-8056-444553540000}

Passaggio 4: fare clic con il pulsante destro del mouse su UpperFilters e selezionare Elimina

Passaggio 5: quindi selezionare Sì per confermare> infine riavviare il sistema e collegare nuovamente l’USB al VirtualBox.

Metodo 5: abilitare il controller USB

Se stai ancora lottando con Impossibile creare un dispositivo proxy per il dispositivo USB VirtualBox, prova ad abilitare il controller USB. E per fare lo stesso, segui le istruzioni di seguito indicate:

Passaggio 1: nel VirtualBox, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla macchina virtuale e seleziona Impostazioni> quindi fai clic su Porte e successivamente seleziona USB

Passaggio 2: dopodiché, abilita il controller USB 1.0, USB 2.0 o USB 3.0> quindi fai clic sul pulsante Aggiungi e seleziona l’unità USB incapace di connettersi

Passaggio 3: ora fai clic su OK e seleziona Esci> Quindi ricollega il dispositivo USB> Al termine, collega il dispositivo USB e verifica se il problema è stato risolto o meno

Metodo 6: installare il driver USB

Se nessuno dei metodi sopra menzionati funziona per te, assicurati di aver installato il driver USB. E per fare lo stesso, segui le linee guida di seguito indicate:

Passaggio 1: apri Esplora file semplicemente premendo i tasti Windows + E e vai al seguente percorso:

C:\Programmi\Oracle\VirtualBox\driver\USB\dispositivo

Passaggio 2: quindi fare clic con il pulsante destro del mouse sul file VBoxUSB.inf e fare clic sul pulsante Installa

Passaggio 3: ora apri la cartella del filtro> quindi fai clic con il pulsante destro del mouse su VBoxUSBMon.inf e fai clic su Installa

Passaggio 4: una volta terminato, riavvia finalmente l’applicazione VirtualBox e verifica se il problema è stato risolto o meno.

Questo è tutto su Impossibile creare un dispositivo proxy per il dispositivo USB VirtualBox. Speriamo davvero che l’annuncio del blog ti sia piaciuto, ti è stato utile.