Terminal è un’ottima app per eseguire vari processi su Mac utilizzando i comandi. Più comunemente, funziona bene purché gli utenti utilizzino il comando giusto. Tuttavia, occasionalmente, potrebbero verificarsi problemi come l’autorizzazione negata nel terminale Mac.

Ci sono diverse ragioni possibili che potrebbero portare a questo problema. Potrebbe essere possibile che il file su cui stai tentando di lavorare sia bloccato o che si sia verificato un problema di autorizzazione. Continua a leggere l’articolo e discuteremo le possibili correzioni che dovresti per ottenere la correzione richiesta.

Informazioni su Terminal e il problema in dettaglio

Puoi trovare l’app terminale in Utilità delle applicazioni del tuo Mac. Questo è utile per controllare il Mac. Puoi usarlo per eseguire vari processi e attività utilizzando l’interfaccia della riga di comando. Grazie al kernel UNIX, può interpretare ed eseguire normali comandi Unix.

Prima di macOS Catalina, bash era la shell predefinita del terminale. Shell è il livello in cui puoi digitare ed eseguire comandi. Tuttavia, sei libero di usare altre shell come zsh. Zsh ha il vantaggio rispetto a bash in quanto non richiede autorizzazioni utente rigorose rispetto a bash. Ora, zsh è la shell predefinita per Mac.

 Le persone che hanno familiarità con i comandi UNIX preferiscono utilizzare il terminale in quanto fornisce un modo rapido per eseguire vari processi e attività. Un altro motivo principale è che il terminale consente loro di accedere alle parti del Mac che sono nascoste e non appaiono nelle Preferenze di Sistema.

In questo modo, sono in grado di gestire le impostazioni che altrimenti richiederebbero l’utilizzo di uno strumento di terze parti allo scopo. Ad esempio, utilizzando il terminale, diventa facile cambiare il tipo di file predefinito degli screenshot da png a jpg.

Se vedi il permesso di errore negato nel terminale Mac, significa che il terminale non può completare il comando perché non è in grado di accedere al file su cui vuoi lavorare perché non ha il permesso.

Questo di solito accade quando non si dispone dell’autorizzazione per modificare il file, il file è bloccato o il comando che si sta tentando di eseguire non è formattato correttamente. Ora, dopo aver compreso il problema e la causa principale, siamo nella posizione di discuterne le soluzioni. Ecco, questi sono:

Possibili soluzioni per il permesso negato nel terminale Mac

Correzione 1: verifica l’autorizzazione del file

Puoi controllare l’autorizzazione del file tramite Finder e l’app Terminale. Abbiamo fornito di seguito entrambi i modi per te:

Terminale

  • Avviare il terminale e digitare questo comando seguito da uno spazio: – 1
  • Individua il file/cartella su cui stai cercando di lavorare e trascinalo nella finestra Terminale,
  • Ritorno Pre,
  • Se nel risultato della ricerca vedi le lettere rwxr prima del tuo nome utente, significa che puoi leggere, scrivere ed eseguire il file. Se vedi solo r, significa che il file è letto solo per te.

cercatore:

  • Individua file/cartelle nel Finder,
  • Fare clic su Comando-I per aprire Entra nella finestra,
  • Nella parte inferiore della finestra, troverai il testo Condivisione e autorizzazioni,
  • Guarda le autorizzazioni accanto al tuo nome utente. Questo dovrebbe essere Leggi e scrivi.

Correzione 2: modificare l’autorizzazione del file

Nel metodo precedente, se trovi che l’autorizzazione non ti consente di scrivere il file, fai clic sulla colonna Privilegio accanto al tuo nome utente in Ottieni informazioni e scegli l’opzione Leggi e scrivi. Per modificare le autorizzazioni nel terminale, segui i passaggi seguenti:

  • Digitare il comando chmod 7555 per spazio sul Terminale,
  • Trascina il file o la cartella nella finestra del Terminale,
  • Premere Invio.

Correzione 3: modifica la proprietà della directory

Se il metodo precedente non funziona e ricevi ancora l’autorizzazione negata nel problema del terminale Mac, cambia la proprietà della directory del tuo nome utente:

  • Apri terminale,
  • Digitare chown -R $[nome utente]:[nome utente] [percorso directory]

(Qui, cambia il nome utente con il tuo nome utente e il percorso della directory con il percorso della directory di cui desideri modificare la proprietà)

  • Premere Invio

Se il problema persiste, è necessario ripristinare l’app del terminale poiché l’app stessa potrebbe essere problematica. Puoi cercare i possibili problemi relativi al Mac che potrebbero causare il problema. Per affrontare qualsiasi problema relativo al Mac, puoi utilizzare uno strumento di riparazione automatico del Mac. Ecco il link per il download diretto.

Scarica lo strumento di riparazione per Mac

Conclusione

L’autorizzazione del problema negata nel terminale Mac di solito si verifica a causa di un problema di autorizzazione con il file o la directory. La modifica delle autorizzazioni o la riassegnazione dell’autorizzazione sono i metodi necessari per risolvere il problema. Se questi metodi non funzionano, utilizza lo strumento consigliato per cercare i possibili problemi del Mac.