Stai anche lottando con Opera GX CPU Limiter che non funziona, quindi non preoccuparti di aver raggiunto il posto giusto. Opera GX non ha bisogno di presentazioni, è una versione speciale del browser Opera creata appositamente per i giocatori. E questo browser include funzionalità uniche come CPU, RAM e limitatori di rete per aiutarti a ottenere il massimo dai giochi e dalla navigazione.

E tutte le funzionalità sopra menzionate funzionano senza dubbio bene, ma a volte sfortunatamente gli utenti affrontano il problema di cui sopra. Ma non preoccuparti, questi problemi sono abbastanza semplici da affrontare. Tutto quello che devi fare è rimanere sintonizzato con noi fino alla fine.

Ma prima di sapere di più su CPU Limiter, questa funzione offre agli utenti di limitare dinamicamente l’utilizzo della CPU di un’applicazione quando supera una serie di soglie.

Correzioni per il limitatore di CPU Opera GX che non funzionava

Prima di addentrarci nei metodi ti consigliamo di aggiornare il tuo Browser Opera GX (Menu Opera

Metodo 1: mantieni i limitatori abilitati dopo il riavvio del browser

Quando un utente chiude il browser Opera GX, anche i limitatori attivati ​​​​da te vengono disattivati ​​automaticamente. E i limitatori rimarranno disattivati ​​dopo il riavvio del browser fino a quando non li riattiverai. Quindi, se il browser della CPU non risponde dopo il riavvio del browser, probabilmente non è impostato per abilitare o accendersi automaticamente dopo il riavvio del browser. Quindi gentilmente abilita l’opzione correlata.

Ecco come:

  • Innanzitutto apri il browser Opera GX>quindi apri la Pagina delle Impostazioni del browser. Per fare ciò, tocca Impostazioni o Icona a forma di ingranaggio disponibile nella barra laterale sinistra.
  • Quindi accedi alla sezione GX nella pagina Impostazioni>dopodiché scorri l’elenco delle opzioni disponibili
  • Ora attiva il pulsante Mantieni abilitati i limitatori dopo il riavvio del browser> quindi tocca l’icona di controllo GX disponibile nella barra laterale di sinistra
  • Infine, attiva il pulsante CPU Limiter
Metodo 2: eseguire una scansione antivirus

In questo metodo ti suggeriamo di eseguire una scansione antivirus per scansionare il tuo PC per verificare se il tuo computer è infetto da qualche malware che sta compromettendo la funzionalità del browser Opera. È necessario assicurarsi che la data dell’utente o la cartella Opera GX non siano interessate da alcun tipo di virus in quanto potrebbero causare l’errore di cui sopra.

Metodo 3: attiva il limitatore della CPU utilizzando GX Control

Nel suo metodo si suggerisce di abilitare il limitatore della CPU nel browser Opera GX. Quindi segui le linee guida di seguito menzionate per attivare la funzione CPU Limiter utilizzando la barra laterale di controllo GX.

Ecco come:

  • Toccare l’icona GX Control disponibile nella parte in alto a sinistra della barra laterale di Opera GX. E se la barra laterale è attiva e successivamente attiva l’opzione Mostra barra laterale utilizzando il menu di configurazione semplice e successivamente puoi utilizzare l’icona GX Control.
  • Dopo aver aperto la barra laterale di GX Control, scorri verso il basso per accedere alla sezione CPU Limiter. Quindi attiva il pulsante CPU Limiter> dopo averlo acceso puoi vedere un’icona CPU Limiter sulla barra laterale di GX Control (nell’angolo in basso a sinistra). E questo indica che il limitatore di CPU è abilitato e in esecuzione.

Dopo aver attivato CPU Limiter, è necessario impostare il limite del processore per assicurarsi che funzioni correttamente.

Metodo 4: creare un nuovo profilo utente

Se stai ancora lottando con Opera GX CPU Limiter non funzionante, ti consigliamo di creare un nuovo profilo utente. Nel browser Opera GX, puoi creare uno qualsiasi dei 5 diversi tipi di profilo utente che include un profilo standard o predefinito, un profilo streaming in cui tutte le schede sono disattivate per impostazione predefinita, un profilo Rogue (che è impostato per cancellare tutto i dati di navigazione all’uscita), il profilo Potato (per l’utilizzo di base) e un profilo personalizzato.

Per creare un nuovo profilo, segui le seguenti linee guida:

  • Prima di tutto apri il browser Opera GX> usa il tasto di scelta rapida Alt + P per aprire la pagina delle impostazioni.
  • Nella sezione GX, tocca il pulsante Gestisci profili GX. Mostrerà la sezione Profili.
  • Tocca il pulsante Aggiungi nuovo profilo> quindi dai un nome al tuo profilo
  • Successivamente seleziona un Colore icona GX> quindi seleziona il tipo di profilo (o configurazione)
  • Ora premi il pulsante Aggiungi nuovo profilo>il profilo appena aggiunto verrà aggiunto alla sezione Profili
  • Tocca l’icona Altre azioni (tre punti verticali) per il tuo profilo> tocca l’opzione Visualizza
Metodo 5: reinstallare Opera GX

Se nessuno dei metodi sopra menzionati funziona per te, prova a reinstallare il browser Opera GX. E per farlo apri l’app Impostazioni del tuo Windows 11/10> quindi accedi alla sezione App e funzionalità presente nella Categoria App. Dopodiché, cerca l’applicazione Opera GX Stable e disinstallala e infine riavvia il PC.

Ora apri la pagina ufficiale del browser Opera GX, prendi il file EXE ed esegui il programma di installazione. Quindi completa l’installazione e controlla se il problema è stato risolto o meno.

Questo è tutto ragazzi; speriamo davvero che questo blog ti sia stato utile. Grazie per aver letto.