La “segnaletica digitale” è una segnaletica elettronica che visualizza immagini digitali, video, pagine Web, dati meteorologici, menu di ristoranti o testo con l’aiuto di tecnologie LCD, LED, di proiezione, e-paper e simili. Google ha hardware e software convincenti per guidare la tua segnaletica digitale.

 Si è parlato spesso della segnaletica digitale basata su Google che utilizza Chromecast come lettore, sebbene siano disponibili anche altri prodotti Google che funzionano per la segnaletica digitale. Chromebit e Chromebox sono gli esempi.

Come utilizzare Google Chromecast per la segnaletica digitale?

Chromecast Digital Signage sarà disponibile per te sotto forma di adattatore HDMI. Con l’aiuto di esso, dovresti trasmettere in streaming il contenuto della segnaletica digitale sul tuo telefono, tablet o PC. Innanzitutto, collega il dispositivo Chromecast alla TV sulla sua porta HDMI e collegalo a una fonte di alimentazione tramite cavo USB.

È possibile collegare il cavo USB alla TV per l’alimentazione o utilizzare un adattatore a muro per lo scopo. Ora, utilizzando il tuo telefono, tablet o PC, puoi trasmettere il contenuto dallo schermo alla TV a cui è collegato il dispositivo Chromecast.

Il dispositivo Chromecast qui agisce semplicemente come un trasmettitore di dati. Non può archiviare o elaborare le informazioni. Il suo funzionamento dipende al 100% dal dispositivo sorgente che è il tuo telefono, tablet o PC che sta alimentando il video o le immagini.

Costo per Chromecast

La segnaletica digitale Chromecast prevede la visualizzazione di schede di menu, annunci, promozioni, eventi, orari, notizie e meteo sotto forma di video o immagine. Il proprietario dello schermo dovrebbe essere quello che ha accesso a vari grafici, specializzato per loro il contenuto della segnaletica. Inoltre, devono richiedere un tablet o un PC dedicato come fonte per la trasmissione di contenuti tramite Chromecast.

Pro e contro dell’utilizzo di Google Chromecast per il digital signage

Abbiamo discusso i passaggi su come utilizzare Google Chromecst per il digital signage. Ora, abbiamo cercato di mostrarti un quadro chiaro che ti fa decidere se scegliere Chrome per il digital signage sarebbe redditizio per te o meno. Nel paragrafo successivo, discuteremo, discuteremo dei suoi pro e contro.

 La segnaletica digitale Chromecast è un dispositivo a basso costo se non devi acquistare tablet o PC. Inoltre, non è necessario essere tecnicamente esperti per utilizzarlo. È proprio come un piccolo dispositivo e non richiede alcuna installazione. Dal momento che è solo un dispositivo di dump, non c’è niente di sbagliato nel continuare con Chromecast per il digital signage.

Chromecast richiede tuttavia l’utilizzo della connessione Internet WI-FI e senza la quale non sarà funzionante. In alcuni casi, potresti utilizzare il tuo piano dati mobile, ma ciò comporterebbe un aumento della larghezza di banda poiché trasmetterai costantemente immagini e video in streaming.

Il software CMS o Content Manager System non è incluso con Chromecast. Ciò significa che è necessario utilizzare del software aggiuntivo per gestire il contenuto. Inoltre, la rotazione e il ciclo del display saranno molto difficili per te.

Pertanto, se desideri apportare modifiche ai tuoi contenuti digitali, dovresti interrompere inizialmente la visualizzazione della segnaletica digitale di Chromecast poiché non si aggiorna da sola durante la visualizzazione simultanea dei contenuti. Allo stesso modo, la visualizzazione di contenuti live come notizie e meteo che devono essere aggiornati periodicamente diventa impegnativo.

Non puoi nemmeno programmare per giocare a un’ora specifica. Inoltre, non esiste un sistema di segnalazione attraverso il quale tu sappia su quale tipo di contenuto è attualmente riprodotto. Non esiste supporto come soluzione composita per l’utilizzo di Chromecast anche per il digital signage ed è disponibile solo come strumento da riproporre come soluzione di digital signage.

Sommario

Ora, stiamo finendo il nostro articolo su come utilizzare Google Chromecast per il digital signage. Qui, non includiamo solo i passaggi al riguardo, ma esaminiamo anche più da vicino se l’utilizzo di Chromecast per la segnaletica digitale sarebbe redditizio o meno.

Chromecast per la segnaletica digitale dovrebbe essere un’opzione per la pubblicità locale o per le piccole imprese poiché ha risorse limitate. Funziona bene quando è necessario visualizzare una segnaletica statica dove non c’è tempo per i contenuti sensibili o non richiede alcuna qualità di contenuto progettato su misura.

Poiché si tratta di una soluzione a basso costo, è possibile utilizzare questa opzione per gli sviluppi aziendali all’avvio. Con la crescita dell’azienda, puoi investire successivamente nella soluzione professionale in modo da migliorare l’utilizzo dello schermo TV.