Gestione dispositivi ADM o Android

Sarai sorpreso di sapere che Android offre un meccanismo molto interessante, ovvero “Gestione dispositivi Android” che ti consente di localizzare e sbloccare il tuo dispositivo Android da remoto. Funziona esattamente come “Trova il mio iPhone” di Apple e anche il sistema di sblocco del gestore dispositivi Android è ugualmente affidabile e facile da usare. Questo è uno strumento Android integrato che può rivelarsi molto utile in più scenari, tra cui l’ora del furto o dello smarrimento della custodia del telefono, il blocco accidentale del dispositivo e così via. Vediamo come si sblocca Android Device Manager senza perdere dati con poche semplici modifiche nelle impostazioni del tuo dispositivo.

Potrebbero esserci varie occasioni in cui è necessario localizzare o accedere da remoto al tuo dispositivo Android e cancellare i suoi dati, specialmente quando viene rubato. È ovvio che non vorresti che i tuoi messaggi personali o le chat o le credenziali sensibili finissero in mano sbagliata. Quindi, con Gestione dispositivi Android, è molto facile cancellare i tuoi dati da remoto. L’altro scenario d’uso di Gestione dispositivi Android è quando il tuo dispositivo è bloccato e sfortunatamente non ricordi la sua password. Devi solo avere gli stessi dettagli dell’account Google del telefono e sei pronto per utilizzare Gestione dispositivi Android per accedere al tuo telefono Android da qualsiasi altro dispositivo.

Maggiori informazioni sullo sblocco di Gestione dispositivi Android

Come accennato in precedenza, il gestore di dispositivi Android è disponibile per impostazione predefinita su ogni dispositivo Android. La sua funzione principale è quella di localizzare il dispositivo utilizzando il sistema GPS presente nel dispositivo. Ti consente di accedere in remoto al tuo dispositivo ed eseguire attività come l’eliminazione di file e cartelle, contatti, messaggi e chat e così via. In un certo senso, puoi cancellare tutti i tuoi dati sul dispositivo e quindi evitare la situazione di furto di dati e accesso non autorizzato.

Oltre a cancellare i dati dal tuo strumento Android perso o inaccessibile, è possibile accedere al dispositivo con lo sblocco di Gestione dispositivi Android senza perdere dati. Ciò significa che nel caso in cui il proprietario non riesca ad accedere al dispositivo, può comunque accedere al proprio dispositivo con l’aiuto di questo strumento di gestione dei dispositivi e creare nuove credenziali come password, pin e codice di accesso alla scansione digitale e così via.

Come configurare Gestione dispositivi Android

Affinché Gestione dispositivi Android sblocchi Android senza perdere dati, è necessario abilitarlo sul dispositivo e apportare determinate modifiche alle sue impostazioni. Il primo passaggio consiste nell’attivare l’accesso alla posizione per ADM. I passaggi sono i seguenti.

Vai su Impostazioni> posizione> e quindi l’interruttore deve essere attivato.

Il passaggio successivo consiste nell’abilitare l’impostazione per la localizzazione remota del dispositivo.

Vai su Impostazioni> Google>Sicurezza e attiva la funzione “Trova il dispositivo da remoto”. Qui puoi anche selezionare l’opzione “consenti blocco e cancellazione remota” per consentire ad ADM di accedere in remoto al dispositivo ed eliminare i dati.

Il passaggio successivo è l’attivazione finale di Gestione dispositivi. Visita https://www.google.com/android/devicemanager. Qui puoi fornire le tue credenziali Google per l’accesso e verificare se puoi accedere da remoto al tuo dispositivo Android o meno.

Come eseguire lo sblocco di Gestione dispositivi Android senza perdere dati

  • Prima di tutto, è necessaria una connessione Internet stabile. Il prossimo passo è abilitare l’accesso al dispositivo e andare su com/android/devicemanager > accedi a questa pagina utilizzando i dettagli del tuo account Google che sono stati registrati nel tuo dispositivo.
  • Qui è necessario selezionare il dispositivo che si desidera sbloccare dall’elenco visualizzato dei dispositivi Android
  • Fare clic sull’opzione “Blocca” dalle funzioni remote disponibili

                

  • Ora inserisci il Pin con cui desideri bloccare il dispositivo nella finestra richiesta e tocca “Blocca”
  • Se vuoi puoi inserire un messaggio solo per essere visualizzato sullo schermo del tuo dispositivo

Assicurati che il tuo dispositivo sia connesso a Internet per ricevere il comando remoto e dopo pochi secondi noterai che il dispositivo ha visualizzato una nuova schermata di blocco. Ora devi solo inserire il pin creato e il tuo dispositivo sarà sbloccato.

  • Ora, se desideri disabilitare la password temporanea, devi visitare le impostazioni del dispositivo>Sicurezza>Blocco schermo>Impostazioni blocco schermo

Riguarda lo sblocco di Gestione dispositivi Android e lo sblocco di Gestione dispositivi Android senza perdere dati, spero davvero che il post ti sia stato utile. E ora sei molto consapevole dell’ADM e dei suoi usi.

A parte questo, scrivici sulla nostra pagina Facebook e Twitter, se hai ulteriori domande o dubbi in merito allo stesso. Grazie per aver letto.