Stai lottando con la tua USB avviabile non può essere creata su Mac e stai cercando una guida alla risoluzione dei problemi per superare il problema, sei nel posto giusto. Qui in questa guida ti guideremo come correggere l’errore sopra menzionato, ma prima parleremo in breve di Boot Camp Assistant. Quindi resta sintonizzato.

Boot Camp Assistant è uno strumento in MacOS che consente ai Mac con processori Intel di creare partizioni avviabili sul disco di avvio e installare Windows o Linux. E poi si può avviare il Mac usando quella partizione e sembrerà di eseguire Linux o Windows in modo nativo su Mac. Ma tieni presente che non è facile come usare uno strumento di virtualizzazione perché l’utente deve riavviare il Mac ogni volta che vuole passare da Windows a Mac o viceversa. Ma come abbiamo discusso in precedenza, a volte gli utenti devono affrontare l’impossibilità di creare l’unità USB avviabile. Non c’è abbastanza spazio disponibile sul disco.

Sulla base dell’esperienza di diversi utenti che hanno superato il problema applicando metodi facili ed efficaci, abbiamo selezionato alcuni metodi; puoi controllarli e usarli per risolvere il problema.

Prova queste correzioni per La tua USB avviabile non può essere creata sul problema del Mac?

Metodo 1: aggiorna il Mac all’ultima versione

Suggeriamo sempre agli utenti di continuare ad aggiornare il dispositivo a intervalli regolari. Le versioni aggiornate non ti permetteranno di rimanere bloccato con questo tipo di problemi, quindi aggiorna gentilmente il Mac all’ultima versione. Per farlo, segui le linee guida di seguito indicate:

  • Prima di tutto apri il Menu Apple> accedi alle Preferenze di Sistema
  • Ora vai alla sezione Aggiornamento software
  • Se sono disponibili aggiornamenti, toccare il pulsante Aggiorna ora per scaricarli.

  • Una volta completato il processo, verificare se il problema è stato risolto o meno.
Metodo 2: assicurati di avere spazio sufficiente sull’unità flash USB

Un altro motivo importante per ottenere il problema sopra menzionato è lo spazio insufficiente nel campo di addestramento; è possibile che non si disponga di spazio sufficiente sull’unità. Per risolvere il problema è necessaria un’unità flash USB con una capacità di 16 GB o superiore.

Metodo 3: crea il tuo programma di installazione USB

In questo metodo ti suggeriamo di creare manualmente un’unità di avvio e di fare lo stesso segui i passaggi indicati di seguito:

  • Assicurati di aver scaricato e montato Windows 10 ISO.
  • Quindi collegare l’unità flash e formattarla come MBR/FAT32
  • Dopodiché, scarica i driver BC6 da Apple e copiali sull’unità flash
  • Apri Windows 10 ISO e copia tutti i file sull’unità flash
  • Crea partizione FAT32 usando Utility Disco
  • Infine, avvia da USB> scegli la partizione FAT32 come destinazione

Nota: alcuni utenti hanno segnalato un errore GPT vs MBR quando utilizzano questo metodo, ma non preoccuparti, puoi risolverlo utilizzando GPT Fdisk.

Metodo 4: espellere il file ISO

Se stai ancora lottando con la tua USB avviabile non può essere creata su Mac, ti consigliamo di smontare il file ISO poiché diversi utenti hanno affermato che l’errore di cui sopra può verificarsi solo se il file ISO è montato sul loro sistema.

Quindi, per smontare il file ISO, segui i passaggi indicati di seguito:

  • Vedrai un’unità con un file ISO montato sul desktop.
  • Quindi fare clic con il pulsante destro del mouse sull’unità e selezionare l’opzione Espelli

Puoi anche andare su Utility Disco> quindi fare clic con il pulsante destro del mouse sull’unità con il file ISO montato e infine scegliere l’opzione Espelli. Dopo aver espulso l’unità, dovresti essere in grado di creare un’unità USB avviabile.

Metodo 5: rendere USB avviabile utilizzando diverse versioni di Windows

Durante l’indagine sull’errore, abbiamo scoperto che diverse versioni di Windows portano anche al problema di cui sopra. Quindi, al fine di prevenire tali problemi, si consiglia di utilizzare l’ultimo ISO di Windows. Ma allo stesso tempo alcuni utenti hanno anche affermato di soffrire del problema di cui sopra dopo aver aggiornato l’ISO di Windows all’ultima versione e riescono a superarlo passando alla versione precedente.

Soluzione consigliata per problemi con il Mac

Se rimani spesso bloccato con diversi problemi su Mac mentre accedi al tuo computer e perdi tutto il giorno a cercare guide per la risoluzione dei problemi per superare i problemi. Allora hai davvero bisogno di uno strumento di riparazione per Mac. Questo strumento ha il potenziale per risolvere tutti i problemi eseguendo la scansione dei repository di sistema e risolvendolo per ottimizzare il tuo computer per le massime prestazioni in pochi clic.

Ottieni lo strumento di riparazione del Mac

verdetto

Questo è tutto La tua USB avviabile non può essere creata Mac. Spero che il blog vi sia piaciuto e che ora sappiate come affrontare il problema.