Stai lottando con la cartella in grigio su Mac? Noti che i dati e l’ora effettivi della cartella installata nella tua workstation Mac sono stati modificati e ora sono totalmente inaccessibili per te? Non preoccuparti e continua a leggere il blog fino alla fine. Qui ti guideremo su come correggere l’errore di cui sopra.

Cosa significa l’errore e quali sono i potenziali motivi?

Quando si verifica l’errore della cartella in grigio sul Mac, tutti i file e le cartelle sono diventati grigi, il che significa semplicemente che i file e le cartelle diventano inaccessibili. In tale scenario non sarai in grado di modificare o eseguire alcuna azione sui file. Dopo aver esaminato il problema, abbiamo concluso che il problema di solito si verifica quando l’utente copia il file e le cartelle da una posizione a un’altra, in particolare con il driver di rete.

Diversi utenti hanno anche affermato che la data originale di questi file e cartelle in grigio viene sostituita al 24 gennaio 1984, quando è stato introdotto il Mac.

Ci possono essere diverse ragioni per affrontare il problema di cui sopra, ma abbiamo arruolato pochi potenziali colpevoli che portano all’errore di cui sopra: 24 gennaio 1984

  1. Disco rigido formattato
  2. Voce del file system difettosa
  3. Crash operativo o del file system
  4. Interruzione di corrente

Soluzioni manuali consigliate per la cartella in grigio su Mac

Metodo 1: utilizzando l’app Note

Nel primo metodo ti suggeriamo di creare una Nota e per fare lo stesso segui le linee guida di seguito indicate:

  • Passare a Applicazione o Launchpad per aprire l’app Note e quindi scegliere di creare una nota
  • Quindi vai su Finder e cerca il file in grigio > dopodiché trascina i file nello spazio vuoto della nuova nota
  • Aspetta un po’ di tempo e fai doppio clic sui file. Dopodiché noterai che i file sono tornati alla normalità e devi copiare i file dalla cartella in una nuova cartella

Metodo 2: apri la cartella direttamente utilizzando l’app Terminal

Se il metodo sopra menzionato non funziona per te, ti consigliamo di aprire i file direttamente utilizzando l’app Terminal:

  • Prima di tutto aprire la finestra di dialogo Spotlight utilizzando Comando + Spazio > digitare Terminale sotto la casella e quindi fare clic su Invio
  • Dopodiché, digita Apri sotto la finestra del terminale e tocca Spazio: continua semplicemente a trascinare i file e le cartelle in grigio direttamente nella finestra del terminale
  • Ora è necessario controllare che l’indirizzo della cartella sia stato popolato con la patch completa

  • Tocca Ritorna e i file in grigio verranno visualizzati dopodiché trasferisci gentilmente i file in un’altra nuova posizione di file
Metodo 3: usa Xcode

Questo è uno dei metodi più verificati per correggere la cartella in grigio su Mac e per procedere con questo metodo è necessario utilizzare Xcode dall’App Store per cambiarlo. Puoi seguire le linee guida di cui sotto per fare lo stesso:

  • Nel primo passaggio apri l’app Finder e quindi cerca i file o le cartelle in grigio con l’errore di data 24 gennaio 1984
  • Quindi procedi su Applicazioni e apri l’app Terminale
  • Devi digitare il comando: SetFile -d 17/02/2020 /Percorso/a/cartella-disattivata/ e toccare Invio

                 

  • Una volta eseguito il comando, vedrai che la data dei file e delle cartelle in grigio verrà aggiornata ai dati più recenti. Nota: è possibile impostare l’ora e la data in base alla propria scelta.
Metodo 4: crea alias

Se uno dei metodi sopra ha funzionato per te, ti suggeriamo di provare questo metodo e di fare lo stesso segui le linee guida di seguito indicate:

  • Fare clic con il pulsante destro del mouse sui file e sulle cartelle interessati
  • Quindi fare clic su Crea alias e toccare la cartella Alias
  • Dopodiché, copia i file dalle cartelle in una nuova posizione di file

Nota: in alcuni casi, il Mac potrebbe chiederti di inserire la password amministratore per iniziare il processo.

Sebbene tutte le soluzioni manuali sopra menzionate siano provate e testate e abbastanza efficaci, ma a parte questo ti consigliamo vivamente uno strumento di riparazione. Questo strumento eseguirà la scansione del repository e rileverà i problemi e una volta che il tuo sistema è stato completamente scansionato, riparerà automaticamente tutti i malfunzionamenti della macchina in una sola volta e correggerà automaticamente gli errori del Mac.

Ottieni lo strumento di riparazione del Mac

Linea di fondo

Questo è tutto su come correggere la cartella in grigio su Mac. Se ti è piaciuto il blog, continua a visitare il sito per blog utili. Molte grazie.